QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21° 
Domani 18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 17 ottobre 2017

Sport domenica 24 settembre 2017 ore 13:30

I canottieri della Valdera vincono al Trofeo Coni

I giovani atleti della Canottieri Cavallini e della Canottieri Pontedera, uniti in un gemellaggio, hanno vinto come squadra alla gara nazionale

ANCONA — Grande risultato per il canottaggio toscano ed ancor più per quella della Valdera che ha visto protagoniste le due società di canottaggio della nostra zona la canottieri Cavallini e la canottieri Pontedera. Grazie ad un gemellaggio dopo prove eliminatorie regionali avvenute a maggio che ha visto qualificarsi queste due società per il Trofeo Coni, è ora arrivata la medaglia d'oro in questa disciplina per quattro ragazzi, un maschio ed una femmina al prestigioso evento nazionale dove si sono scontrate le regioni d'Italia in numerose discipline, quasi fosse una olimpiade giovanile.

La grande macchina organizzativa del Trofeo Coni 2017, dopo la bella cerimonia di apertura a Senigallia, ha visto la carovana del canottaggio composta dalle 10 squadre regionali disputare le prove in programma nel porto di Ancona; gare atipiche per i giovani canottieri, ma affrontate con lo spirito giusto, quello dell’agonismo, del gioco e dell’amicizia. 

La prima sessione con le gare in barca si è disputata nelle acque del Porto Antico con la prova a cronometro su un percorso di circa 400 metri da percorrere in doppio. Venti gli equipaggi in gara e già da questa prima prova la Toscana ha messo una seria ipoteca sull’esito finale vincendo con Chiara Poggi e Nicola Mancini (Canottieri Pontedera) e piazzando al sesto posto Veronica De Martino e Nicolò Bacci (Canottieri Cavallini) a seguire i ragazzi del Friuli e del Lazio. 

Un pasto frugale e poi tutti ospiti del GS Vigili del Fuoco Maggi per la prova al remergometro, anche questa molto combattuta e con prestazioni (su 500 metri) già importanti per l’età degli atleti. Migliori ancora i toscani dove tra i maschi Mancini ha fatto registrare il miglior tempo e Bacci il terzo assoluto, buone prove anche per Chiara e Veronica che hanno saputo mantenere alta la classifica.

Infine la prova di corsa (1000 metri) con i Toscani ancora in evidenza due terzi posti di Poggi, Mancini ed ottimi piazzamenti di Bacci e De Martino.

Risultato generale: prima la squadra Toscana accompagnata da Lorenzo Bertini e tifoseria al seguito, secondo posto per i ragazzi della Lombardia e al terzo posto il Friuli. "Abbiamo due ottime società di canottaggio nella nostra zona che continuamente portano lustro alle nostre città di provenienza - ha commentato l'allenatore -, auspico che sempre più giovani si affaccino al nostro sport per vederne la sua bellezza e godere della natura in cui ci alleniamo quotidianamente che il nostro fiume l'Arno ci offre a due passi dalla città".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità