QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°26° 
Domani 24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 26 settembre 2016

ECONOMIA E TERRITORIO, DA GLOBALE A LOCALE — il Blog di Daniele Salvadori

Daniele Salvadori

DANIELE SALVADORI - Direttore Generale BPLaj, classe 1957, vive a Lajatico da sempre. All'età di 21 anni inizia a lavorare alla Banca Popolare di Lajatico della quale assume l'incarico di Direttore Generale nel 1999. Appassionato di storia e cultura locale, si occupa anche di economia sostenibile, finanza etica e temi di educazione finanziaria. Ama viaggiare e il suo motto è quello della banca che dirige:"PENSARE GLOBALE - AGIRE LOCALE".

Dal PIL al FIL ... al CIL

di Daniele Salvadori - lunedì 08 giugno 2015 ore 13:16

La mafia salverà la nostra economia

L'economia viene definita "la scienza triste" anche se dovrebbe contribuire ad accresce la felicità degli esseri umani e il loro senso di soddisfazione nella vita. Anche Adam Smith, il padre dell'economia moderna scrisse: "Per quanto l'uomo possa sembrare egoista, ci sono principi nella sua natura, che rendono la felicità degli altri necessaria alla propria".
Al riguardo è in corso da anni un dibattito sulla efficacia del PIL (prodotto interno lordo) quale unico ed incontrastato indice deputato alla misurazione del benessere di una nazione ed in particolare, della felicità dei suoi abitanti.

Ormai molti importanti organismi nazionali (ISTAT, CNEL) ed internazionali (ONU, OCSE) stanno valutando la sua sostituzione con indici più adeguati a misurare il reale benessere.
Ad oggi il solo Bhutan ha introdotto l'indice FIL (felicità interna lorda).
Il vero paradosso si consuma nell'agosto dello scorso anno quando la comunità europea decide ufficialmente di introdurre nel calcolo del PIL anche i proventi da attività criminali precisando però che verranno presi in considerazione solo i reati che richiedano il consenso del consumatore (stupefacenti, prostituzione, corruzione....) e non quelli ove si consumi costrizione (sequestri, estorsioni......).

Siamo veramente alla "frutta"; anziché al FIL siamo passati al CIL (crimine interno lordo). Forse occorre veramente passare il limite per abbandonare definitivamente questo obsoleto ed inquietante meccanismo di calcolo.
Se l'argomento interessa possiamo prossimamente approfondire riguardo ai metodi alternativi e andare a vedere come siamo messi riguardo al "benessere" in provincia di Pisa.

Nel frattempo consiglio di vedere il piccolo filmato riguardante un discorso sul PIL che Robert Kennedy tenne Il 18 marzo 1968.

Daniele Salvadori

Robert Kennedy - 18 Marzo 1968 - Discorso sul PIL
Robert Kennedy, discorso del 18 marzo 1968

Articoli dal Blog “Economia e territorio, da globale a locale” di Daniele Salvadori