QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 5° 
Domani 6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 05 dicembre 2016

MUSICA E DINTORNI — il Blog di Fausto Pirìto

Fausto Pirìto

FAUSTO PIRITO - Sulle strade del Pop (e non solo) con l'ex caporedattore di Tutto Musica & Spettacolo, direttore artistico del contest Rock Targato Italia, garante del festival della contaminazione BresciaMusicArt, ideatore e curatore del Tributo ad Augusto Daolio, autore dei libri “In viaggio con I Nomadi” e “Vasco in concerto”

Il ritorno di Finaz, chitarrista della Bandabardò

di Fausto Pirìto - giovedì 29 ottobre 2015 ore 11:06

Una bella notizia per la musica toscana. Ho ricevuto il comunicato dell'uscita del nuovo album di FINAZ, co-fondatore e chitarrista della Bandabardò. Alessandro Finazzo (questo il suo vero nome) è originario di Volterra e da solista mancava dalla scena discografica dal 2012, anno di pubblicazione del suo cd “Guitar Solo”.

Il suo nuovo lavoro si intitola “GuitaRevolution”. Nel comunicato si legge: “In questonuovo capitolo musicale la sua chitarra acustica si è 'evoluta e rivoluzionata': ecco cosa indica il titolo di questa nuova fatica. Nel precedente album la musica era al servizio della chitarra; qui la chitarra è al servizio della musica”.

Tutto è nato dopo la recente permanenza del chitarrista a Cuba: “Suonare con i cubani e per i cubani mi ha rivelato una grande lezione”, ha detto Finaz. “Ho imparato che ogni nota deve essere cantata e ballata: la musica tocca le corde giuste quando sa essere anche danza e canto”.

L’altra spinta artistica del chitarrista toscano”, dice ancora il comunicato, “proviene poi dal suo sempre più crescente interesse per l’uso creativo degli effetti e per unmaniacale studio del suono. La chitarra di Finaz in GuitaRevolution si veste nelle varie tracks con suoni inusuali e spiazzanti: si va da atmosfere iperacustiche a ballate psichedeliche, passando per cavalcate elettroniche dove la chitarra acustica assume sonorità sorprendenti e innovative”.
L'album (per l'etichetta Materiali Sonori) esce nei negozi e on-line ai primi di novembre ed è stato prodotto e arrangiato dallo stesso Finaz, che ha scritto tutti i testi e le musiche fatta eccezione per “Whole Lotta Love” (ovviamente), cover del celeberrimo brano dei Led Zeppelin. Ospiti speciali, le voci di Erriquez (Enrico Greppi della Bandabardò) e Daphnée Lupi, cantante fiorentina di origine belga.
Dal vivo, Finaz ha programmato una prima uscita proprio nella sua città natale, Volterra, giovedì 5 novembre al Cinema Centrale. Venerdì 6 sarà allo Swamp Club di Massa, sabato 7 all’Exwide di Pisa e domenica 8 alla Grind House di Castelnuovo Garfagnana (info@ilpiccio.net).

Buona Musica a tutti!

Fausto Pirìto

Finaz - Night and Day

Articoli dal Blog “Musica e dintorni” di Fausto Pirìto