QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°27° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 31 agosto 2016

MUSICA E DINTORNI — il Blog di Fausto Pirìto

Fausto Pirìto

FAUSTO PIRITO - Sulle strade del Pop (e non solo) con l'ex caporedattore di Tutto Musica & Spettacolo, direttore artistico del contest Rock Targato Italia, garante del festival della contaminazione BresciaMusicArt, ideatore e curatore del Tributo ad Augusto Daolio, autore dei libri “In viaggio con I Nomadi” e “Vasco in concerto”

​Toscana suona giovane? La risposta della Regione

di Fausto Pirìto - giovedì 27 agosto 2015 ore 15:10

Enrico Rossi, Governatore della Toscana

Ci sono novità sul “fronte della musica” in Toscana. Dopo la pubblicazione in questo Blog di due interventi rivolti direttamente al Presidente della RegioneEnrico Rossi (http://www.quinewsvaldera.it/blog/musica-e-dintorni/sos-in-chiave-rock-caro-enrico-ti-scrivo.htm del 7 agosto e http://www.quinewsvaldera.it/blog/musica-e-dintorni/caro-governatore-che-fine-ha-fatto-il-tuo-post.htm del 22 agosto), finalmente ho ricevuto ragguagli sulla iniziativa della Giunta a favore della musica e dei musicisti del nostro territorio. 

A fornirmi gentilmente notizie da Firenze, in risposta a una mia mail, è stata Ilaria Fabbri (Dirigente Responsabile del Settore Spettacolo D.G. Competitività del Sistema Regionale e Sviluppo delle Competenze). Ecco, qui di seguito, il testo integrale del suo messaggio.
Gentile Signor Fausto Pirito, come promesso dal Presidente Rossi, la Regione ha già avviato l'iter necessario per il miglior perseguimento dello scopo che l'iniziativa si prefigge di raggiungere: sostenere, in un anno, almeno 100 band e/o giovani talenti under 35, selezionati nell'ambito della musica popolare contemporanea, anche per contribuire all'acquisto di strumenti ed apparecchiature, all'affitto di studi di registrazione, spazi per le prove, organizzazione di trasferte, realizzazione di produzioni, partecipazione a workshop formativi. Con apposito avviso pubblico saranno selezionati soggetto/i esperti nel talent scouting e che abbiano una comprovata e pluriennale esperienza nello specifico campo della musica popolare contemporanea. L'avviso sarà pubblicato sul BURT e sul sito della Regione il 2 settembre. Entro la prima decade di ottobre sarà individuato il soggetto/i a cui i giovani talenti e le band dovranno far pervenire le loro proposte progettuali e le loro richieste tecniche e che selezionerà almeno 100 band e/o giovani talenti under 35. Cordiali saluti. Ilaria Fabbri”.
Prendo positivamente atto di queste news (specificando che il BURT è il Bollettino Ufficiale della Regione Toscana: www.regione.toscana.it/burt) e ringrazio Ilaria Fabbri per la risposta. Dal mio punto di vista, sottolineando l'importanza della iniziativa lanciata da Rossi, che dimostra perlomeno un certo interesse delle Istituzioni nei confronti dei giovani musicisti toscani, restano però aperte alcune questioni.
1) Innanzitutto, la “scomparsa” del post pubblicato il 5 agosto sulla pagina Facebook Enrico Rossi Presidente in cui compariva una serie di repliche di artisti che dichiaravano la loro “non approvazione” dell'iniziativa stessa, con motivazioni tutt'altro che banali
2) Come già detto nei giorni scorsi, non credo che 5mila euro possano essere sufficienti a sostenere un serio progetto musicale: sarebbe stato più opportuno, secondo me, circoscrivere i contributi a un numero molto più basso di artisti, con risultati senz'altro più apprezzabili, magari destinando una parte di questi 500mila euro anche alle iniziative artistiche di tanti Circoli e realtà culturali di paesi e città toscane che offrono il proprio palco ai giovani musicisti ma che non ce la fanno ad andare avanti per cause sia economiche sia burocratiche
3) Nelle intenzioni della Giunta, questa iniziativa avrà un prosieguo concreto in futuro, visto che è stato dichiarato che “le 100 band saranno sostenute per i successivi 5 anni da una rete di esperti e talent scout”. Mantenere attiva per così lungo tempo questa squadra di professionisti, quanto costerà? Ci sono le risorse per garantire un lavoro accurato e proficuo?
4) Un'ultima domanda: l'operazione “500mila euro x 100 band” deve ritenersi una tantum o sarà ripetuta con le stesse modalità nei prossimi anni?
Tutto ciò per amore di verità e di chiarezza. Se Ilaria Fabbri o lo stesso Presidente Rossi ci daranno delucidazioni in merito con risposte altrettanto chiare, noi siamo qua, pronti ad accogliere i loro interventi e a contribuire a una discussione creativa (certamente “non distruttiva”, strumentale e/o fine a se stessa).
Buona musica a tutti!

Fausto Pirìto

Windyphone
Paola Bivona: "Redemption Song" Blind Auditions - The Voice of Italy 2014

Articoli dal Blog “Musica e dintorni” di Fausto Pirìto