QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°23° 
Domani 14°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 30 maggio 2016

Attualità venerdì 08 gennaio 2016 ore 12:20

Tante cicogne nel paese che attrae giovani coppie

Foto di Piero Frassi

I dati demografici indicano una costante crescita degli abitanti nel Comune. Fornacette più grande del capoluogo. Positivo il saldo nascite/morti

CALCINAIA — Continua crescita del numero di abitanti di Calcinaia e Fornacette. Si tratta di un incremento leggermente più sensibile rispetto a quello registrato in passato: se infatti nel 2014 è stata constatata un aumento della popolazione pari a 143 persone, nel 2015 sono state sfiorate le 154 unità.

Il capoluogo detiene il primato dei nuovi arrivati. Nel corso dell’anno passato, infatti, a Calcinaia sono approdati 98 nuovi abitanti, mentre a Fornacette 56.

Alle soglie del 2016, su tutto il territorio comunale è stata dunque contata una popolazione complessiva di 12439 cittadini e cittadine. Più precisamente, i residenti calcinaioli ammontano a 5621, mentre i fornacettesi sono 6818.

Nel 2015 è stata registrata una natalità maggiore rispetto al 2014. Se due anni fa i bambini nati sono infatti stati 110, nel 2015 le nascite sono ammontate a 145. Ciò ha determinato un saldo naturale (vale a dire la differenza tra nati e morti nel paese) decisamente positivo. A fronte di un numero di decessi corrispondente a 106, si parla infatti di un dato pari a + 39. Considerando che nel 2014 il saldo naturale ammontava a + 22, è possibile notare come il trend che si sta delineando per la popolazione del Comune sia quello del ringiovanimento, grazie soprattutto alla presenza di più coppie e famiglie.

Il Comune di Calcinaia continua a essere luogo attraente per molte persone dell´hinterland pisano e non solo. I dati non si discostano molto da quelli del 2014: il 2015 si è chiuso con un saldo migratorio in positivo di +115 (nel 2014 il dato era +121). Le persone che hanno scelto di risiedere nel Comune calcinaiolo sono state 593, a fronte di 478 cittadini e cittadine che hanno invece lasciato il territorio.

In leggero aumento anche il numero di cittadini stranieri, crescita che ricalca in maniera fedele quella registrata nel 2014. Se infatti due anni fa la popolazione straniera era cresciuta di 26 persone, nel 2015 l’incremento è stato di 25 unità. Su un totale di 814 cittadini stranieri, si contano quattro comunità tra le più numerose: in primis quella rumena, con 190 persone, al secondo posto quella albanese, con 146 persone, in terza posizione quella senegalese, con 79 persone, e infine quella marocchina, con 77 persone.

Tag