QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°30° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 25 giugno 2016

Attualità martedì 22 marzo 2016 ore 16:00

Daniele Rossi è il vincitore della Granfondo

Premiato con una spada medievale e in costume storico del vicario, il vincitore assoluto della prima edizione del Granfondo dei Vicari

CASCIANA TERME LARI — Domenica 20 marzo si è corsa a Lari la prima edizione della "Granfondo dei Vicari" valida come prima prova del circuito Colline Toscane mountain bike, in un percorso spettacolare tra i comuni di Casciana Terme-Lari e Santa Luce.

Sono stati ben 430 gli iscritti che si sono dati battaglia in tre diversi percorsi, un corto da 23 chilometri per esordienti e allievi, un medio da 34 e un lungo agonistico da 48.

A vincere sul percorso agonistico, e primo in assoluto, è stato l'atleta Daniele Rossi di “Cavallino specialized” con il tempo di 2:15:19 alla media di 21 chilometri orari superando proprio negli ultimi chilometri il biker Nicola Corsetti di “Avis Pratovecchio” che aveva condotto anche con ampio margine la gara fin dallo start. Nicola Morozzi della "Soudal Parkpre" ha completato il podio.

Sul percorso medio la vittoria è andata a Mirko Tondini della “Cicli Giovannelli” che ha letteralmente volato distaccando di 5 minuti il secondo e terzo arrivato rispettivamente Roberto Fabbri di “Avis Pratoveccho” e Massimo Baldi “Team Tredici Bike”.

“La vittoria più grande è stata dello sport e della mountain bike” – ha detto soddisfatto David Fiori presidente della Asd Polisportiva il Castello Lari 1989 - le facce affaticate ma sorridenti al traguardo sono la soddisfazione più grande mia e della società organizzatrice”.

Una nota di colore le premiazioni in costume storico del Vicario il quale ha premiato con un particolare trofeo il primo assoluto, una spada medioevale, che certamente non passerà inosservata in una bacheca fatta di coppe, oltre ad una ricca serie di premi che hanno ulteriormente arricchito la manifestazione

“ La società – ha aggiunto Fiori - ben presto si metterà al lavoro per il 2017 migliorando ulteriormente un evento che fin dalla sua nascita ha dimostrato di potersi ritagliare un buon successo nel panorama della mountain bike regionale e oltre!!!

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata

Tag