QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°24° 
Domani 24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 29 settembre 2016

Cronaca mercoledì 23 marzo 2016 ore 13:30

Deceduta la donna colpita da legionellosi

La legionella si contrae attraverso l'inalazione di goccioline di acqua contaminate

L'ex dipendente comunale era ricoverata in coma farmacologico da giorni all'ospedale di Firenze. Aveva 58 anni

CASCIANA TERME LARI — Non ce l'ha fatta Lucia Birichini, la donna che alcune settimane fa era stata ricoverata all’ospedale di Firenze per un'infezione di legionella. Fin da subito le sue condizioni erano apparse molto gravi e alla fine, dopo diversi giorni di coma farmacologico, la donna è deceduta nella notte fra martedì 22 e mercoledì 23 marzo, all'età di 58 anni.

Originaria di Navacchio, Lucia era sposata con un lavaianese. E proprio nella frazione del comune di Casciana Terme Lari ormai risiedeva da circa 35 anni. Tempo durante il quale aveva lavorato come dipendente del Comune di Lari, facendosi conoscere da tutta la comunità, anche e soprattutto per il suo carattere dolce e cordiale.

In municipio Lucia si occupava di scuola, cultura e sanità.

Lascia il marito e una figlia maggiorenne.

Non si conosce, al momento, la data dei funerali.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata

Tag