QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15°24° 
Domani 13°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 01 ottobre 2016

Spettacoli domenica 10 gennaio 2016 ore 14:00

Il gennaio del Rossini

Attori che si raccontano, Sanacore in concerto e la simpatia di Paco Paquito di Circusbandando in programma al teatro di Casciana Alta

CASCIANA TERME LARI — Si inizia venerdì 15 alle 21.30 con “Il caffè degli artisti”, ovvero alcuni attori che ormai giunti a fine carriera, si riuniscono a ricordare e a passare un po’ di tempo in compagnia seduti ad un tavolino sulla piazza davanti al “bar dell’orologio” che è diventato il loro salotto.

Parlano sorseggiano una bibita, ricordano , ma soprattutto si cimentano ancora in una vera e propria gara di recitazione, portando su quella naturale ribalta… i loro cavalli di battaglia , la loro ironia … la loro bravura ,godendo di un applauso che si moltiplica con l’eco degli applausi ricevuti in gioventù. Dopo-spettacolo insieme agli artisti, degustazione con “La Fenice” di Vecchiano. Sabato 16 gennaio alle 21.30 sarà la volta di “Sanacore in concerto” con Maria Piscopo voce e tammorra, Raffaella Rufo voce, organetto fisarmonica e flauto, Marco Massari suonatore di tamburi a cornice - tammorra e tamburello, Vieri Bugli maestro di violino, e con le ballerine Rosa Costa e Simona Corcelli.

Sanacore rappresenta l’incontro e il confluire di diversi percorsi esperienziali, culturali , di studio e di ricerca sul campo Il repertorio, dunque, attinge dalla cultura tradizionale ed etnica del Sud Italia e comprende: tammurriate campane, tarantelle varie, pizziche- pizziche e canzoni tradizionali. Gli strumenti usati nei concerti sono quelli tipici della cultura popolare: tamburi a cornice, chitarra classica, chitarra battente, flauti, castagnette e diversi tipi di percussione.

Gli splendidi e diversificati timbri vocali delle tre ragazze caratterizzano fortemente il repertorio. Lo spettacolo è arricchito da canzoni che omaggiano le grandi personalità femminili della musica tradizionale del meridione, una fra tutte Rosa Balistreri.

Dopo spettacolo insieme agli artisti, degustazione con La Botteghina del goloso di Colignola San Giuliano Terme.

Infine, domenica 17 gennaio alle 17.00 “Goccia a goccia” lo spettacolo di Paco Paquito “Circusbandando” ovvero spettacolo per bambini dai 3 anni. Goccia a goccia si fa un mare, l’acqua non si può sprecare, è preziosa ed importante è più preziosa del diamante.

Parlando di temporali, di pioggia, di fiumi, di laghi, di stagni e di mari, di montagne innevate e ghiacciai, di torrenti e ruscelli, di rubinetti, docce, lavandini e vasche da bagno, grondaie e canali, bicchieri, bottiglie e caraffe, vaschette, tinozze, vasetti, ombrelli, impermeabili, stivali ecc, si celebra l’importanza dell’acqua nella vita degli uomini, degli animali, delle piante. Senz’acqua non c’è vita ed è per questo che bisogna imparare a non sprecarla. Il tutto nello stile inconfondibile di Circusbandando con tanta nusica, danza, canzoni, filastrocche clowneria, divertimento e l’immancabile intenso coinvolgimento dei bambini.

Ai bambini presenti sarà regalato un palloncino e sarà presente “Biblioape “ con libri e giochi artigianali costruiti con materiale di riciclo a cura dell’Unione Valdera e l’associazione Olifante.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata

Tag