QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15°24° 
Domani 13°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 01 ottobre 2016

Sport venerdì 18 settembre 2015 ore 12:50

Da Coppa Sabatini a Giro della Toscana

Il podio 2014

Presentata l'edizione 2015, la numero 63. Nel 2016 tre tappe in tutta la regione. Coinvolti anche i Comuni di Pontedera, Montecatini Terme e Arezzo

PECCIOLI — Un tempo gara di preparazione al Mondiale, oggi grande classica in cui il campione iridato viene a far bella mostra di sé, domani potrebbe diventare il fiore all'occhiello e la gara conclusiva del nuovissimo Giro della Toscana.

La Coppa Sabatini partirà da Peccioli, anzi da Fabbrica, giovedì 8 ottobre, pochi giorni dopo la conclusione del Mondiale 2015 a Richmond, negli Usa. Per adesso gli organizzatori non possono sapere i nomi ma ci saranno almeno 12 squadre Professional e 2 World Tour. 

Ieri sera in piazza del Popolo l'Unione ciclista Pecciolese, insieme al campione del mondo 1968 Vittorio Adorni, al giornalista Rai Alessandro Fabbretti, al sindaco di Peccioli Renzo Macelloni e al presidente di Belvedere Silvano Crecchi ha presentato la 63esima edizione, con un occhio e più di un pensiero a quella che potrebbe essere la grande novità del 2016.

Giro della Toscana con Peccioli fiore all'occhiello - L'obiettivo degli organizzatori, sono già ben avviate le trattative con l'Unione ciclistica internazionale, è quello di creare un Giro della Toscana in tre tappe, con la Coppa Sabatini come ultima e più importante (sarebbe l'unica corsa internazionale). 

Gli altri Comuni già coinvolti nella realizzazione delle tappe sono Montecatini Terme, Pontedera e Arezzo. Le date ufficiose per l'edizioni 2016 sarebbero 20, 21 e 22 settembre, con la Coppa Sabatini da disputare proprio il 22. Se il progetto andrà in porto, la gara tornerà almeno per un anno ad essere prima del mondiale, che nel 2016 si diputerà il 9 ottobre: "Ma le gare premondiali non esistono più - spiegano gli organizzatori - adesso i ciclisti si preparano alla Vuelta. La Coppa Sabatini va bene così, la grande classica dopo il mondiale. Anche se nel 2016, per la prima edizione del Giro della Toscana, potrebbe essere fatta un'eccezione".

In fondo all'articolo anche un video che ripercorre le edizioni e i vincitori della classica d'autunno.

63° Gran Premio Città di Peccioli Coppa Sabatini
Tag