QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 22°32° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 30 agosto 2016

Attualità martedì 15 marzo 2016 ore 19:00

Da Pontedera al Cern, tre giorni da scienziati

La particolare uscita al famoso laboratorio di Ginevra è stata riservata ai 50 migliori studenti di quarta e quinta del liceo scientifico Xxv Aprile

PONTEDERA — Tre giornate da scienziati in erba, fra ricercatori e fisici considerati le migliori menti d'Europa e non solo. Stiamo parlando dell'esperienza che lo scorso fine settimana hanno fatto nei laboratori del Cern di Ginevra 50 fra i più bravi studenti di quarta e quinta del liceo scientifico Xxv Aprile, per studiare e approfondire alcuni aspetti della fisica delle particelle.

Accompagnati dal professor Scuri, docente del dipartimento di fisica all’università di Pisa, gli studenti sono stati impegnati in lezioni, visite ai siti sperimentali e confronti diretti con i ricercatori. In particolare,  è stata visitata la sala di controllo del rivelatore di raggi cosmici AMS, installato sulla Stazione Spaziale Internazionale, e osservate in diretta le attività degli astronauti al suo interno.

Ha suscitato grande entusiasmo l’incontro con i due fisici Jack Steinberger (premio Nobel per la fisica nel 1988 per aver concepito e realizzato il fascio di neutrini ad alta energia che ha permesso la scoperta del neutrino muonico) e Samuel Ting (premio Nobel per la fisica nel 1976 per la scoperta di un nuovo tipo di particella elementare pesante, il mesone J/ψ), attuale direttore di AMS.

Alcuni studenti hanno riconosciuto nei corridoi del Cern Fabiola Gianotti, direttore generale dal primo gennaio 2016, incarico che ricopre, prima donna negli oltre 60 anni di attività del laboratorio, come riconoscimento per il contributo nella scoperta del bosone di Higgs.

Tag