QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15°27° 
Domani 15°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 29 maggio 2016

Attualità venerdì 30 gennaio 2015 ore 09:50

Disagio giovanile, due assemblee per affrontarlo

Dopo le drammatiche storie dei due adolescenti suicidi, il Comune chiama la comunità a raccolta. Stasera a Calcinaia, mercoledì a Fornacette

CALCINAIA — Due assemblee pubbliche per non rimanere con le mani in mano, per cercare soluzioni a un problema così difficile da prevenire come il disagio giovanile. Dopo le drammatiche storie dei due adolescenti di Fornacette che nei mesi scorsi si sono tolti la vita, il Comune mantiene alta l’attenzione cerca di coinvolgere tutta la comunità nel dibattito, nel problema e, magari, nella soluzione.

L’amministrazione comunale dà quindi appuntamento a ragazzi, genitori, insegnanti, associazioni in due date: stasera 30 gennaio in sala Orsini a Calcinaia e mercoledì 4 febbraio nella sala J.Andreotti a Fornacette. Entrambi gli incontri avranno inizio alle 21,15.

L’idea del Comune è quella di coinvolgere tutte quelle realtà con cui i ragazzi e le ragazze tra i 14 e i 17 anni si trovano a contatto, dalle famiglie alla scuola, fino a tutto il mondo dell’associazionismo.

“Le tristi vicende che recentemente hanno coinvolto due adolescenti del nostro territorio – ha commentato il sindaco Lucia Ciampi – hanno lasciato tutti sconvolti e profondamente addolorati. Ma la sofferenza non può e non deve prendere il sopravvento: è giunto il momento di agire e di farlo insieme. Solo unendo le forze, confrontando le esperienze, scambiando i punti di vista potremo fare qualcosa di concreto per cercare di contrastare il disagio giovanile che sembra affliggere i nostri ragazzi e le nostre ragazze, colpendo in particolar modo i caratteri più sensibili. Come amministrazione – ha concluso il sindaco – sentiamo l’esigenza e il dovere di pensare a iniziative e proposte in grado di offrire aiuto, ascolto e supporto agli adolescenti”.

Tag