QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°31° 
Domani 20°37° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 28 agosto 2016

Lavoro mercoledì 06 agosto 2014 ore 19:45

Il maltempo flagella l'agricoltura

A Cascina, Pontedera, Montopoli e San Miniato danni a viti, ortaggi e cereali. Pronti i moduli per la richiesta danni

PROVINCIA DI PISA — Danni agricoltura per il maltempo la vite e i cereali sono i più colpiti, a dirlo è la Confederazione italiana agricoltori di Pisa. Il maltempo nella fascia Cascina, Pontedera, Montopoli e San Miniato non ha avuto pietà e riversato anche una grandinata che sta preoccupando seriamente le aziende vitivinicole. "Gli agricoltori sono nei vigneti a contare danni e sperare che sia stato quello di ieri l'ultimo episodio - spiega Stefano Berti, direttore della Confederazione italiana agricoltori della Provincia di Pisa - Danni importanti per migliaia e migliaia di euro li ha riportati anche tutto il settore degli ortaggi e, ancora di più il cerealicolo: grano tenero e grano duro ancora da trebbiare saranno di bassa qualità, forse non sarà adatto all'uso alimentare e diventerà prodotto per animali".

Il danno economico è ingente. Il protrarsi del maltempo allungherà inevitabilmente le campagne di raccolta, provocando così un aumento dei costi di produzione pari anche al 15-20 per cento – fa notare Confagricoltura - Gli eventi temporaleschi particolarmente violenti e duraturi richiederanno, inoltre, maggiori trattamenti contro gli attacchi fungini per contrastare importanti patologie della vite come la peronospera e la botrytis cinerea (un fungo). Il direttore di Confagricoltura Pisa Massimo Terreni sottolinea che i cereali nella zona vedranno un calo di raccolto del 30per cento unito ad una bassa qualità: "La germinazione precoce e la bianconatura dovuta alle piogge abbatterà il prezzo sul mercato anche del 40per cento".

Inanto Cia Pisa rileva come sui prossimi incentivi comunitari sarà necessario pensare anche a forme di assicurazione: "Annate come queste - dice Berti - possono spazzare via decine di aziende". Sul sito di Cia Pisa, ci sono tutte le indicazioni ed i moduli per fare la segnalazione dei danni ai Comuni e alla Provincia di Pisa.

Tag