QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi -3°10° 
Domani -3°6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 07 dicembre 2016

Lavoro martedì 14 ottobre 2014 ore 14:30

​La Cna sostiene il rush finale di Fondi Rustici

La confederazione pisana: “È un’occasione di lavoro per le imprese e di sviluppo per il territorio”

PISA — Aveva già firmato il protocollo d’intesa nel febbraio 2013, ma adesso, a tre giorni dalla scadenza per sottoscrivere il fondo d’investimento, la Cna di Pisa rinnova il suo appoggio al progetto pecciolese Fondi Rustici, Un grande bene comune.

“Fondi Rustici – ha spiegato il direttore generale Cna Rolando Pampaloni – ha l’obiettivo di mettere in moto 50 milioni di euro di investimenti, attraverso il rilancio e il recupero di un importante patrimonio immobiliare, di cui sicuramente beneficerà l’indotto imprenditoriale, con la creazione anche di nuovi posti di lavoro. Credere nel progetto – ha aggiunto Pampaloni – è nostro dovere, come associazione di categoria sappiamo che per vincere la crisi che ha attanagliato le nostre imprese è necessario puntare anche sulla riqualificazione del nostro territorio e sulle occasioni di sviluppo che genera”.

Per sottoscrivere le azioni di Fondi Rustici Spa c’è ancora tempo fino al 17 ottobre e la confederazione pisana chiede anche il coinvolgimento attivo del tessuto produttivo locale. Chi vuol aderire può recarsi in una qualsiasi filiale di una delle banche aderenti al consorzio di collocamento o direttamente agli uffici Fondi Rustici a Peccioli.

Tag