QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 23°35° 
Domani 22°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 29 luglio 2016

Lavoro mercoledì 09 settembre 2015 ore 13:00

Toyota revoca concessione a Nelli, 49 licenziati

Due vetture Toyota, foto da Wikipedia

La decisione del colosso giapponese è irreversibile, inutili le trattative del gruppo della Valdera che vende anche a Pisa, Empoli, Livorno e Cecina

PONTEDERA — Quarantanove lavoratori che resteranno, da metà settembre, senza lavoro. Sono i dipendenti che il gruppo Nelli ha deciso di licenziare, giocoforza, dopo la decisione del gruppo Toyota di togliere alla società con sede a Pontedera (ma con punti vendita a Pisa, Empoli, Livorno e Cecina) la concessione di vendita delle proprie vetture.

Trattativa andata male tra Toyota e Nelli - Secondo quanto riportato questa mattina dal quotidiano Il Tirreno, la casa produttrice giapponese il 1 settembre ha confermato la revoca della licenza di vendita, gettando nello sconforto prima i vertici della società Nelli, che miravano a mantenere sia la licenza che i posti di lavoro per i 49 dipendenti (eventualmente anche in altre concessionarie e con altri datori scelti da Toyota al posto di Nelli), poi gli stessi lavoratori, che già da Ferragosto avevano iniziato a temere il peggio.

Sempre secondo Il Tirreno la brusca chiusura, dopo sedici anni, della collaborazione tra Toyota e Nelli porterà i due contendenti in tribunale, con Nelli che potrebbe richiedere i danni.

Nelli continua l'attività – La cessazione della vendita delle auto Toyota non porterà alla chiusura delle concessionarie del gruppo Nelli, che continueranno a lavorare con altri marchi automobilistici. 

Tag