QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 20°32° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 21 luglio 2017

Sport venerdì 21 aprile 2017 ore 10:56

Una corsa infernale sulla pista ciclabile

Una precedente edizione della Inferno-Run

Nella spazi attrezzati della pista e del parco avventura si svolgerà una sessione gratuita di allenamento alla gara ad ostacoli di Torre a Cenaia

PECCIOLI — Muoversi come in un'azione di guerra o nel corso di una fuga sfrenata. Apprendere i trucchi per superare ostacoli di ogni genere. Migliorare le proprie abilità fische e mentali. Le difficoltà delle "corse infernali", uno sport e una sfida avvincente per tutti gli appassionati di corsa, arrivano anche a Peccioli.

L'evento preparatorio alle gare Ocr (Obstacle Course race) è aperto a tutti coloro che vogliono conoscere meglio il mondo delle corse “infernali”, cioè le gare sia competitive che non, derivanti dall’addestramento militare che si sono trasformate in un fenomeno sportivo di levatura internazionale con campionati europei e mondiali.

La Toscana ha due gare del Campionato italiano Ocr: una a Firenze (Inferno-Run) che si terrà nel prossimo ottobre e una a Torre a Cenaia nel comune di Crespina che prenderà il via sabato 6 maggio.

Anche in vista dell’approssimarsi di questa gara, i gruppi di appassionati a questa nuova disciplina sportiva delle palestre Fit4U di Peccioli e Athena Club di Ponsacco organizzano una sessione di allenamento alla gara Ocr, aperta a tutti e gratuita, nella cornice degli spazi attrezzati della pista ciclabile e del parco avventura di Peccioli

L’appuntamento è per sabato 22 aprile alle 14,30 alla palestra Fit4U nella zona industriale La Fila (Peccioli). Da lì, dopo un briefing con l’Istruttore federale Ocr, Rigers Kadija, i partecipanti si porteranno sulla pista ciclabile dove sono stati allestiti alcuni ostacoli che si incontreranno anche nella Inferno-run di Torre a Cenaia. 

L’obiettivo è quello di apprendere tecniche e tattiche che permettono il superamento economico, efficace e, cosa fondamentale, il più sicuro possibile degli ostacoli. Nelle gare Ocr come quella di Torre a Cenaia, questi ostacoli sono venti disseminati su un percorso di quattordici chilometri di lunghezza. 

Una sessione speciale è dedicata alle prove di abilità, destrezza e coraggio che si tiene nel borgo di Peccioli, nel parco avventura “Pecciolo” in cui è stata allestita una palestra sospesa dove in sicurezza i partecipanti proveranno dieci tipologie diverse di prove.

Al termine dell’attività nella palestra Fit4U ai partecipanti verrà offerto un apericena rigorosamente analcolico e a base di frutta.

Per informazioni contattare Claudio 3336017870 o Rachele 3393401505.

Tag