QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi -1°8° 
Domani 6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 04 dicembre 2016

Attualità martedì 26 gennaio 2016 ore 16:00

Nuovo stadio, il progetto entro fine anno

L'obiettivo dell'Amministrazione è quello di realizzare lo studio nel 2016. Nel frattempo, arrivano nuove tribune e bar per la vecchia struttura

PONSACCO — "L'obiettivo che ci siamo prefissi, e che speriamo di realizzare, è quello di ultimare il progetto del nuovo stadio entro la fine del 2016". Il sindaco di Ponsacco, Francesca Brogi, spiega che i tifosi dovranno aspettare ancora un po' prima che all'orizzonte si profili la costruzione del nuovo impianto sportivo: il primo passo, infatti, sarà quello di mettere a punto il progetto. Questo dovrebbe avvenire nel corso dell'anno corrente è solo dopo si potrà cominciare a pensare ai lavori veri e propri.

"Al momento stiamo cercando di capire se l'ufficio comunale è in grado di realizzare questo progetto  in modo autonomo o se sarà necessario affidarlo ad esterni" spiega ancora Brogi. La struttura, che con tutta probabilità sorgerà nella zona dei Poggini, dovrebbe anche essere in grado, un giorno, di inglobare gli interventi di riqualificazione attuati in questi giorni nella vecchia struttura comunale: un ritocco che vale circa 50mila euro e che porterà nuove tribune nella zona degli ospiti oltre a un nuovo bar.

"Gli uffici comunali sono stati impegnati fin dalla progettazione per questi interventi - precisa il sindaco - si tratta di strutture pensate per essere trasferite nel nuovo stadio". Nessuno spreco, insomma: semmai, si tratta di accogliere le istanze delle tifoserie per garantire una maggiore sicurezza nel vecchio impianto.

"Stiamo arricchendo l'attuale struttura, potenziandone la sicurezza - ribadisce Brogi - mentre per la nuova si dovrà portare ancora un po' di pazienza. Al momento l'ufficio è impegnato con molti progetti: scuole, riqualificazione delle strade, partecipazione ai bandi per completare la riqualificazione primo piano dell'Odeon, e altro ancora, quindi si tratta di capire se possiamo sobbarcarci anche questo studio o se è il caso di affidarlo a terzi. Ad ogni modo, come già detto, speriamo di portare a casa il progetto entro la fine dell'anno".

Tag