QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 20° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 25 maggio 2016

Attualità venerdì 15 gennaio 2016 ore 13:00

All'Ipsia si diventa termo-idraulici

Il nuovo percorso formativo sarà attivato dal prossimo anno scolastico. I ragazzi impareranno la manutenzione degli impianti. Ecco come partecipare

PONTEDERA — A partire dal prossimo anno scolastico verrà attivato all’Ipsia Pacinotti un percorso in sussidiarietà complementare per la figura di operatore termo-idraulico. E il Professionale di via Salcioli diventa così uno dei 3 istituti scolastici di tutta la Toscana in grado di fornire in questo settore un titolo di qualifica di competenza regionale (qualifica europea di terzo livello) attraverso apposite classi specializzate e un percorso di studio triennale.

Nella strutturazione dei corsi, l'Ipsia si avvale della collaborazione della sezione pisana dell'Afi (che è l’associazione Formazione idraulici) che su scala nazionale ha come obiettivo preminente quello della formazione qualificata nel settore della termo-idraulica attraverso modalità di aggiornamento, ricerca e sviluppo che prevedono l'organizzazione di incontri didattici e laboratoriali rivolti tanto agli allievi dei corsi quanto agli operatori professionisti. L'Ipsia Pacinotti prevede inoltre un percorso di addetto agli impianti termo-idraulici anche in sussidiarietà integrativa, cioè inserito in un percorso quinquennale per la manutenzione e l'assistenza tecnica di apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili.

Vi possono accedere gli studenti che intendano conseguire il diploma professionale quinquennale (qualifica europea di IV livello) ed eventualmente anche quello post-secondario (qualifica europea VI livello) all'interno dell'istruzione e formazione tecnica superiore. Intanto il Miur ha comunicato a studenti e famiglie date e modalità di iscrizione per l'anno scolastico 2016-2017: ci si potrà iscrivere a partire dalle 8 del 22 gennaio fino alle 20 del 22 febbraio.

Ci sarà un mese di tempo, insomma, per scegliere la scuola più adatta e prendere confidenza con il sistema di registrazione e iscrizione elettronica. Nella scuola di via Salcioli, diretta da quest’anno dalla professoressa Maria Giovanna Missaggia, attualmente sono attivi corsi diurni e serali in moda, elettronica, elettrotecnica, meccanica, servizi socio-sanitari, servizi commerciali, riparatori di autoveicoli.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca