QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani -3°7° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 06 dicembre 2016

Cronaca venerdì 29 gennaio 2016 ore 12:24

Il rapinatore della tabaccheria

La scacciacani e lo scaldacollo

Arrestato il responsabile di una serie di colpi a Cascina e in Valdera. In casa nascondeva una pistola scacciacani. Le indagini sono durate settimane

PONTEDERA — I Carabinieri hanno concluso con successo l'opera d'indagine su alcune recenti rapine, fra cui anche quella ai danni della tabaccheria L’appaltino a Pardossi messa a segno nel tardo pomeriggio del 5 gennaio scorso e nella quale rimase coinvolta la titolare alla ventesima settimana di gravidanza. L'autore, identificato e fermato dai militari, sarebbe un giovane di 28 anni di origini marocchine residente a Cascina.

I militari lo hanno messo in manette nel pomeriggio di ieri, giovedì 28 gennaio, su ordine di custodia cautelare emesso dal Gip del tribunale di Pisa.

Le indagini sono durate alcune settimane, e a portarle a buon fine hanno contributo anche alcune testimonianze. Il migrante nascondeva in casa la pistola scacciani e un scaldacollo con due buchi ritagliati utilizzati per rapinare diverse attività fra Cascina e Pontedera.

Gli inquirenti fanno sapere che le indagini proseguono perché al modus operandi del giovane assomiglierebbero anche altri colpi messi a segno in zona, come la rapina del 7 dicembre 2015 al circolo Alba Nuova a Cascina, quella ai danni di quattro ragazzi sul treno Pontedera-Pisa a fine anno, e quella al negozio di alimentari in via della Repubblica a Cascina il 2 gennaio scorso.

Tag