QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°15° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 23 settembre 2017

Attualità martedì 28 febbraio 2017 ore 15:00

Donne, scienza, tecnologia e linguaggio

La conferenza è in programma al Museo Piaggio ed è organizzata da Rosa Digitale, movimento nazionale per le pari opportunità in ambito tecnologico

PONTEDERA — In tutta Italia, dal 4 al 12 marzo si svolgerà la seconda edizione de La settimana del Rosa DigitaleOrganizzata da Rosa Digitale, movimento nazionale per le pari opportunità in ambito tecnologico, la settimana si presenta come un insieme di eventi divulgativi e laboratori pratici dedicati ad argomenti quali programmazione, web marketing, robotica, realtà virtuale, web design, giornalismo online e tanti altri temi connessi con il mondo digitale.

La Giornata Internazionale della Donna, comunemente definita festa della donna, ricorre l’8 marzo di ogni anno per ricordare le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, ma anche le discriminazioni e le violenze di cui sono state oggetto e sono ancora, in tutte le parti del mondo.

Durante la settimana 4-12 marzo saranno coinvolte associazioni, istituzioni, aziende, gruppi informatici e tecnologici di ogni Regione italiana, che collaboreranno per riuscire a raggiungere l'obiettivo principe di Rosa Digitale: l’abbattimento della disuguaglianza di genere.

Quest'anno la Settimana del Rosa Digitale arriva anche a Pontedera, con un evento organizzato da Marina Belli (referente per la Toscana di Rosa Digitale) ed Enza Spadoni (Responsabile Trasferimento Tecnologico dell'Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant'Anna).

La conferenza Donne, scienza, tecnologia, linguaggio è in programma sabato 4 marzo alle 16,30 nella sede della Fondazione Piaggio in viale Rinaldo Piaggio 7. All'appuntamento, insieme alla vicesindaca di Pontedera e delegata all’innovazione tecnologica Angela Pirri e alla responsabile generale della Fondazione Piaggio Sabrina Caredda, saranno presenti ricercatrici ed esperte di settore, tra cui anche la parlamentare Maria Chiara Carrozza, che racconteranno la loro esperienza professionale ed il loro rapporto personale con le tecnologie, con particolare riferimento alla robotica, e studiose sulla questione di genere quali Anna Loretoni e Cecilia Robustelli.

L’evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Pontedera, della Fondazione Piaggio, dell'Istituto di BioRobotica della Scuola Sant'Anna e della Commissione Pari Opportunità Regione Toscana.

Tag