QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°25° 
Domani 10°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 27 settembre 2016

Sport giovedì 18 febbraio 2016 ore 13:00

Due atlete de La Galla alle finali nazionali

Boddi e Mauti selezionate per il Criterium Nazionale di Cross, le squadre femminili Allieve ed Assolute ai campionati italiani

PONTEDERA — Ci saranno anche Carolina Boddi e Azzurra Mauti a disputare le finali nazionali di Cross per le categorie Cadetti e Cadette a Gubbio la prossima domenica 21 febbraio.

Le due atlete dell'associazione d'atletica La Galla di Pontedera, visti i buoni risultati maturati nella gara precedenti, hanno avuto accesso alle fasi finali.

A decretarlo, infatti, è stata una “non gara” in quanto domenica 14 si sarebbe dovuta svolgere a Campi Bisenzio la seconda e ultima prova del campionato regionale di società di cross per il settore promozionale che avrebbe dovuto, unitamente ai risultati della prima prova svoltasi a Lucca la settimana precedente, dare indicazioni sugli atleti ammessi a partecipare al Campionato Italiano Individuale e per Regioni per le categorie Cadetti/e (2001/2002), oltre che a definire le classifiche finali dei Campionati Regionali di Società. Ma, malgrado la pioggia fosse più o meno della stessa intensità della domenica precedente ed il terreno nelle stesse condizioni in cui due anni prima era stata svolta la stessa manifestazione, le condizioni sono state ritenute pericolose e la manifestazione annullata.

Così, i risultati della prova di Lucca sono stati determinati, almeno per la partecipazione alla Festa del Cross di Gubbio , mentre per i titoli toscani di società non è stata presa ancora alcuna decisione. Risultati di Lucca che, in campo femminile, hanno premiato proprio le due atlete della società pontederese: Carolina Boddi giunta al quinto posto e selezionata quindi per la rappresentativa regionale e Azzurra Mauti, al nono posto al traguardo e che sarà a Gubbio a titolo individuale.

Squadra femminile al secondo posto in classifica regionale, grazie anche al prezioso contributo di Azzurra Picchi e Alessandra Doveri.

Rammarico, invece, in campo maschile per Augusto Casella che a Lucca era arrivato 12esimo ad un solo secondo dall’ultimo posto utile e Matteo Giuseppe Lemmi che era stato 13esimo.

E la posizione di società, dopo la prova di Lucca, non è stata poi così male, dato che i Cadetti di Pontedera sono al terzo posto a soli due punti dalla società che li precede, grazie alle posizioni di Marco Arrighi, Matteo Marinari, Lorenzo Rivela, Emanuele Vezzi, Matteo Luperini, Luca Fabbri e Luca Vallefuoco.

Nella categoria inferiore, quella dei Ragazzi e Ragazze (2002/2003), la società di Pontedera termina la prima prova di Lucca al 14esimo posto nella classifica maschile, grazie ai piazzamenti di Tommaso Perini (86esimo), seguito ad un solo secondo da Niccolò Buongiovanni, di Leonardo Fogli (104esimo), Giovanni Vezzi (113esimo), Victor Molina (120esimo), Simone Ragonesi (127esimo), Gabriele Consoloni (142esimo), Lorenzo Pancrazi (143esimo) e Manuel Bocelli (144esimo).

La squadra femminile, invece, va a collocarsi all’ottavo posto con Meriam El Abidi (36esima al traguardo con una gara in rimonta dopo una caduta alla partenza), Matilde Colombini (54esima), Bianca Piattelli (76esima) e Aurora Cerretini (104esima).

La prova di Lucca ha però scritto anche le classifiche regionali finali di società per le categorie superiori che hanno visto la squadra Allieve dell’Asd La Galla Pontedera riuscire a scalare una posizione rispetto alla prima prova di Empoli, concludendo al quarto posto, grazie ad Erika Calabria (16esima), Veronica Cai (18esima) e Roberta Mauti (25esima) che avranno la possibilità di partecipare ai campionati Italiani di Gubbio sia come squadra che a livello individuale.

Tra gli assoluti maschili, Ioannis Magkriotelis (nono) e Remo Arrighi (16esimo) trascinano la squadra completata da Massimo Lupi (86esimo), Paolo Meossi (102esimo), Santi Santangelo (143esimo), Andrea Del Bucchia (153esimo), Paolo Casella (157esimo) e Stefano Gherdini (158esimo) all’ottavo posto risultando, purtroppo, la prima formazione esclusa dai Campionati Italiani.

La squadra assoluta femminile ha terminato invece al settimo posto con Myriam Grassi (15esima), Michela Santini (20esima), Sandra Bartoli (46esima), Fatna Boulahfa (47esima) e Chiara Arrighi (48esima). Anche per loro ci sarà la possibilità di prendere parte ai campionati italiani sia come squadra che a livello individuale.

A difendere i colori blu e bianchi anche Riccardo Mazzantini che, nella prova categoria Allievi, termina al 38esimo posto.

Tag