QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 8° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 28 aprile 2017

Sport lunedì 26 dicembre 2016 ore 12:36

Granata, suona di nuovo l'allarme

Kabashi, numero 30, al centro di un caso insieme al compagno Videtta

Lunedì granata, anche a Siena è comunque venuta la conferma che si può giocare alla pari con tutti. Il caso Kabashi-Videtta puniti e lasciati a casa

PONTEDERA — Anche la sconfitta di Siena ha confermato che il Pontedera può giocarsi la partita con chiunque, visto che la sconfitta è arrivata al 90' quando sembrava ormai assicurato il pareggio e visto che anche i granata avevano avuto un paio d'occasioni per passare in vantaggio. Ma se non segna Santini non segna (quasi) nessun altro, stavolta il gol del momentaneo pareggio era arrivato da giovanissimo Calò, per cui bisogna trovare un valido rinforzo in attacco nel mercato che si aprirà fra una settimana esatta. 

Nel frattempo è scoppiata la 'grana' di Kabashi e Videtta non convocati perché, a quanto sembra, non avevano gradito d'esser stati messi fra le riserve nella partitella in famiglia dove Indiani aveva ripresentato la stessa formazione che aveva ben figurato contro la capolista Alessandria. Non è un buon segno perché se è vero che nessuno è contento di far la riserva, o comunque di partire dalla panchina, è anche vero che una squadra giovane come il Pontedera ha e deve saldamente preservare il suo primo punto di forza, la coesione

Vedremo come si evolverà la situazione in vista del Como che venerdì sera scenderà al Mannucci e contro il quale bisogna puntare decisi alla vittoria, mancante ormai da tre turni dopo il precedente e clamoroso filotto positivo di novembre, che consentirebbe di rimettere il piede nella zona verde. Quella dei 'salvi', mentre l'unico punto conquistato nelle tre ultime partite ha riportato i granata nella zona rossa dei play out. Ricordando comunque che ormai non si può che sperare e soprattutto puntare alla salvezza. (mm)

Tag