QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 22° 
Domani 11°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 27 settembre 2016

Sport lunedì 14 marzo 2016 ore 12:00

Il derby del volley pontederese è biancoblu

L'Ambra Cavallini vince in casa al tie break contro la Maxitracce Bellaria, ottenendo la sua sesta vittoria consecutiva

PONTEDERA — Il derby del volley pontederese di B2 si colora di bianco e blu. Nel match casalingo di sabato scorso l'Ambra Cavallini di Niccolò Giannoni si è imposta al quinto set contro la Maxitracce Bellaria, al termine di una partita vivace che ha divertito gli oltre 400 spettatori presenti al Pala Zoli.

In avvio di gara, le squadre scendono in campo al gran completo. L'Ambra Cavallini schiera Sostegni e Buggiani in diagonale, Meucci e Nelli al centro, Donati e Dovichi in posto quattro e Castellani libero. Risposta ospite con Mazziotta al palleggio, Lucarelli opposta, Baldaccini e Zuanigh in zona tre, Castellano e Francesconi esterne, Sasselli in seconda linea.

La prima parte di gara è tiratissima, ma dopo una fase di studio (8-7) è la formazione di casa a trovare un break importante (16-11), con Buggiani e Dovichi in evidenza. La Maxitracce non reagisce e l'Ambra Cavallini ne approfitta (25-19). Più netta la seconda frazione, con le ragazze di Giannoni subito padrone della scena: tra le ospiti, entra Puccinelli al posto di Francesconi, ma la sostanza non cambia e il team di casa vola sul 2-0 (25-14). Poi l'Ambra Cavallini va in affanno e nel terzo set scende in campo solo fisicamente: l´attacco biancoblu crea pochi grattacapi alla formazione di Panicucci, che con merito accorcia le distanze (11-25). Giannoni chiede un ultimo sforzo alle sue ragazze e la parte iniziale del quarto set è tutta delle locali, avanti 8-4 alla prima sosta obbligatoria. Ma la Maxitracce è ancora viva e, grazie ai colpi di una super Castellano, opera il sorpasso (9-11). Da qui in poi, le squadre procedono a braccetto, ma al fotofinish esultano le ospiti (22-25). Si va al tiebreak e la tensione è altissima. Nessuno vuole cedere. E' l'Ambra Cavallini a mettere subito la freccia (5-2) e cambiare campo avanti di 2, con Donati e Nelli sugli scudi. La Maxitracce spara le ultime cartucce, ma il murone di Buggiani su Puccinelli è pesantissimo (13-10) e spiana la strada alle biancoblu, che sul 15-11 festeggiano la sesta vittoria consecutiva.

Ambra Cavallini Pontedera - Maxitracce Bellaria Pontedera 3-2
(25-19, 25-14, 11-25, 22-25, 15-11)

Ambra Cavallini: Sostegni 3, Buggiani 18, Meucci 4, Nelli 17, Donati 12, Dovichi 15, Castellani (libero), Battini, Lupi, Tedesco, Ricci, Martinelli ne, Piozzi (libero) ne. Allenatore: Giannoni.

Maxitracce Bellaria: Mazziotta 3, Lucarelli 11, Baldaccini 15, Zuanigh 10, Francesconi 2, Castellano 22, Sasselli (libero), Puccinelli 11, Giacomelli, Covino ne, Pifferi ne. Allenatore: Panicucci, vice: Ceccarini.

Tag