QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 20° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 23 settembre 2017

Attualità mercoledì 13 settembre 2017 ore 18:01

Il sindaco ringrazia il carabiniere fuori servizio

Il militare ha fatto arrestare uno spacciatore in via Brigate partigiane. Millozzi: "Grazie a lui e all'Arma per il senso del dovere dimostrato"

PONTEDERA — Ieri un carabiniere fuori servizio ha fatto arrestare uno spacciatore, segnalando ai colleghi l'attività di spaccio che il 33enne marocchino stava svolgendo in via Brigate Partigiane.

"Voglio pubblicamente ringraziare questo carabiniere - ha detto il sindaco Simone Millozzi - e con lui tutta l'Arma dei carabinieri, guidati dal comandante di Pontedera, capitano Michele Cataneo, per l'ennesima dimostrazione di vicinanza ai cittadini e al senso del dovere. Grazie alla sua attenzione e al suo attaccamento alla legge è intervenuto guidando i suoi commilitoni e stroncando l'attività illegale".

"Noi abbiamo bisogno di cittadini come lui - ha aggiunto il primo cittadino - Da sempre questa comunità può contare su uomini e donne che non si girano dall'altra parte quando sono testimoni di un reato. Questa è una ricchezza che dobbiamo custodire e coltivare. Ringrazio di nuovo tutta l'Arma dei carabinieri, e con loro tutte le forze di polizia, i cui uomini sono sempre in prima linea nella difficile opera di contrasto all'illegalità. Mi auguro che queste attività di spaccio siano adeguatamente contrastate anche in sede di giudizio da parte della Magistratura".

Intanto il marocchino, processato oggi per direttissima, è stato condannato a quattro mesi ed è stato rimesso in libertà perché è la prima condanna che riceve. L'uomo è in attesa del giudizio per altri due processi in cui è imputato.

Tag