QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°27° 
Domani 13°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 30 settembre 2016

Sport lunedì 01 febbraio 2016 ore 14:30

La Galla, buoni risultati nell'atletica dei grandi

Per l'associazione sportiva pontederese Daisy Tropea bronzo ai regionali di prove multiple e Valerio Terreni sfiora la qualificazione agli italiani

PONTEDERA — Buoni risultati per l'Associazione La Galla in questo mese di gennaio denso di appuntamenti di atletica leggera con l’avvio della stagione indoor e le gare clou della stagione di cross. 

Per le gare in sala, l’appuntamento di rilievo è andato in scena il 16 e 17 gennaio all'impianto al coperto dello stadio Ridolfi di Firenze dove si sono svolti i campionati regionali di prove multiple indoor. e dove, nel Pentathlon (cinque gare: 60m ostacoli, 400m, salto in alto, salto in lungo, getto del peso) per l’Asd La Galla Pontedera Atletica è arrivata la medaglia di bronzo di Daisy Tropea che, con 2553 punti, è andata anche vicinissima alla soglia dei 2700 punti necessari per partecipare ai campionati Italiani di categoria. Tropea, al primo anno in categoria, ha costruito il proprio risultato grazie alla vittoria nel salto in alto con 1,50m, ma, soprattutto, con la prova dei 60m ostacoli dove, con il tempo di 10”47, ha conquistato 627 punti.

Buona prova anche per Alice Billeri, anche lei al primo anno tra le Allieve, che ha concluso all’undicesimo posto con 1587 punti, ottenendo il suo miglior punteggio, 444 punti, nella prova ad ostacoli.

In campo assoluto maschile, ottima prova di Valerio Terreni che, con 4034 punti, raggiunge il sesto posto in classifica finale, distanziato di soli 266 punti dal minimo per i campionati Italia assoluti: un pizzico di rammarico per l’atleta “Master over35”, compensato però dall’aver migliorato di 800 punti il proprio personale e la consapevolezza di essere sulla buona strada in vista dei campionati italiani di categoria, seguiti poi dalla rassegna continentale, sempre riservata ai Master, entrambe le gare in programma ad Ancona.

In gara anche Andrea Toti, atleta della categoria Promesse, che giunge ottavo con 3240 punti, praticamente stessi punti dell’anno precedente, ma che valgono certamente di più, visto il passaggio di categoria che prevede di gareggiare con attrezzi dai pesi e dalle misure superiori rispetto alla categoria inferiore.

Nella stessa manifestazione, buna prova di Francesco Mazzantini che mette a segno la misura di 1,89m nel Salto in Alto. In programma anche gare di contorno, tra cui i 60m, nei quali Mouhamadou Dieng realizza il tempo 7”53, Samuele Bisconti 8”17 e Massimiliano Giusti, al primo anno allievo, fa fermare il crono a 8”04.

In campo femminile, sulla stessa distanza, Sara Arrighi realizza 9”22 ed Alessia Turini 9”57. Nel salto in lungo, invece, Ottavia Baroni fa segnare la misura di 4.19m.

Non solo gare al chiuso in questo mese di gennaio, ma, come già detto, anche, e soprattutto, corsa campestre, con le ultime 3 tappe del Gran Prix della Toscana, un circuito di 5 gare che ha preso il via in novembre e che ha visto i fratelli Chiara e Remo Arrighi ottenere, rispettivamente, il quinto e l’ottavo posto in graduatoria finale, grazie alla presenza costante ed a grande tenacia in tutte le manifestazioni, malgrado terreni praticamente impossibili ed infortuni di gara.

Ma, probabilmente, la gara più importante del mese di gennaio per quanto riguarda il cross, è stata sicuramente la prima prova del Campionato Regionale di Società Assoluti/Juniores/Allievi, svoltasi ad Empoli il 17 gennaio. La squadra assoluta maschile, composta da Ioannis Magkriotelis (decimo), Remo Arrighi (17esimo), Gianmarco Notarpasquale (64esimo), Paolo Casella (150esimo) e Simone Pardini, riesce ad ottenere, sul percorso di 10km, l’ottava posizione provvisoria, mentre la squadra femminile, composta da Myriam Grassi (sesta), Michela Sotgia (42esima), Chiara Arrighi (47esima) e Erika Magnani, ha ottenuto, sul percorso di 6km, la settima posizione provvisoria.

Ottima anche la prova della squadra Allieve che, sul tracciato di 4km, ottengono la quinta posizione provvisoria, grazie a Erica Calabria (13esima), Veronica Cai (20esima) reduce dalla durissima prova del Gran Prix a Policiano il 6 gennaio, Roberta Mauti (23esima) e Chiara Belli (26esima). Penalizzata, invece, la squadra Allievi maschile dal fatto di essere composta solamente da due atleti, Riccardo Mazzantini (38esimo) e Julius Rebolidi (39esimo), ma che comunque, sul tracciato di 5km, riescono ad ottenere un buon decimo posto provvisorio.

Per tutti, verdetti definitivi domenica 07 febbraio in occasione della Festa Regionale del Cross in programma a Lucca, dove andranno in scena anche le categorie giovanili: un’occasione per vedere, in un’unica mattinata, tutto il meglio dell’atletica toscana del cross in azione.

Tag