QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°31° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 27 giugno 2017

Attualità giovedì 18 maggio 2017 ore 18:00

La Notte Bianca punta sui giovani

Michele Zarrillo canterà sul Piazzone, ma ad animare le altre strade ci saranno l'ex Sanremo Michele Bravi e lo youtuber Riccardo Dose

PONTEDERA — Musica, tanta e soprattutto per giovani e giovanissimi. La Notte Bianca del prossimo 17 giugno è proprio per tutti, ma a questo giro un occhio di riguardo è stato prestato ai ragazzi.

Se infatti il palco del Piazzone è tutto per Michele Zarrillo, ad animare le altre strade della città ci penseranno l'ex del talent Amici e uno dei più ascoltati concorrenti dell'ultimo Festival di Sanremo Michele Bravi e lo youtuber del momento Riccardo Dose.

Il programma della serata nel dettaglio è stato presentato stamani in municipio dal vicesindaco e assessore al commercio Angela Pirri, il direttore artistico della Notte Bianca Marco Vanni, l'editore di Radio Stop Roberto Giannoni, Manila Doveri di Confesercenti Valdera, la presidente del direttivo pontederese di Confcommercio Valentina Belaise e Valentina Savi di Confcommercio Pisa.

"Speriamo che l'evento sia ancor più interessante degli anni passati, che attragga ancor più persone. Il cast è di livello e l'intento è, ogni volta, quello di migliorarsi", ha commentato la vicesindaco.

Il cartellone degli spettacoli deve essere ancora perfezionato e altre sorprese potrebbero aggiungersi nei prossimi giorni. Intanto, i punti fermi sono questi:
- Michele Zarrillo in piazza Martiri della Libertà
- lo youtuber Riccardo Dose (dal pomeriggio) e la cover band dei Litfiba (in serata) in via San Faustino
- il trio femminile Le Deva, il rapper Gionny Scandal Michele Bravi al palco lungo viale Italia
- il concorso canoro per le giovani voci emergenti e a seguire l'evento RadioStop con Regina Miami in piazza della stazione
- dj anni '80 e cover band ufficiale di Jovanotti in piazza Cavour
- Sottosopra e Homosapiens in piazza Duomo

"La sicurezza della serata è affidata e e sarà attentamente gestita dalle forze dell'ordine e dalle associazioni di volontariato - ha aggiungo la vicesindaco Pirri -. Spero che quello del 17 giugno possa essere momento di distensione per questa città, dopo gli episodi di tensione dei giorni scorsi. La situazione della sicurezza urbana tocca particolarmente l'amministrazione comunale, la quale si è sempre mossa sia dal punto di vista sociale e ora anche giudiziario con l'idea di attuare il decreto Minniti. Che sia, la Notte Bianca, una festa per tutta la notte anche alla stazione, per dire alla città che non deve aver paura, non deve seguire discorsi squadristi ma anzi portare avanti quella caratteristica di accoglienza che ha sempre avuto e coinvolgere la comunità straniera".

Soddisfatti del ricco programma i rappresentanti di Confcommercio e Confesercenti. "La Notte Bianca è ormai l'evento più importante dell'anno per la città - hanno commentato Savi e Doveri -, è un'occasione per tutti i commercianti di farsi vedere collaborando con palchi e spettacoli in tutti gli angoli della città: in piazza Duomo con il revival, in piazza Concordia, in piazza Belfiore con uno spazio per bambini e tanti altri piccoli eventi lungo le strade. La Notte Bianca è e deve essere soprattutto un grande momento di divertimento e aggregazione".

Tag