QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°32° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 20 agosto 2017

Sport lunedì 28 novembre 2016 ore 15:45

L'Ambra Cavallini si arrende al quinto set

Buggia al servizio

Le avversarie del Riotorto lottano e vincono con merito al Pala Zoli. Le biancoblu scivolano al secondo posto

PONTEDERA — Primo stop stagionale per l'Ambra Cavallini Pontedera. Al pala Zoli, infatti, sorride Riotorto, che scende in campo senza timori reverenziali e, con merito, strappa due punti alla squadra di Luigi Cantini. Una sconfitta che brucia e che fa scivolare la truppa biancoblu al secondo posto della classifica. 

In avvio di match, per le padroni di casa, Sostegni e Buggiani compongono la diagonale, Chini e Tani attaccano da zona tre, Donati e Genovesi giocano esterne e Castellani agisce in seconda linea. Riotorto, invece, si affida a Ciani in regia, Fabbri opposta, Taddei e Babatunde al centro, Battain e Vallini schiacciatrici e Ricoveri libero. Dopo una prima fase di studio (7-7), è l´Ambra Cavallini Pontedera a firmare il primo allungo, con Buggiani in buona evidenza (18-15): quando tutto sembra dalla parte delle locali, arriva l´infortunio di Genovesi, costretta a lasciare il terreno di gioco. Una grande occasione per la compagine di Zanolla, che prima pareggia a quota 20 e poi si impone al fotofinish, con l´attacco vincente di Battain (23-25). L´attaccante pontederese, seppur dolorante, torna in campo, mentre Riotorto sembra accontentarsi del set vinto sul filo di lana: l´Ambra Cavallini domina in lungo e largo (8-2 e 16-10), ma nel finale è nuovamente la formazione tirrenica a rialzare la testa. Decisivi gli attacchi di Babatunde e un servizio molto incisivo, che capovolgono la situazione (24-25): le pontederesi annullano due set point alle ospiti, che alla terza occasione non sbagliano e raddoppiano il proprio vantaggio (26-28). Ma l´Ambra Cavallini è una squadra di qualità e, al ritorno in campo, non regala più niente: Buggiani e compagne, infatti, accumulano subito un buon vantaggio e lo gestiscono al meglio fino al definitivo 25-21. Solita musica nel quarto set: Riotorto sembra finire la benzina e si arrende a 13, senza mai riuscire a complicare la vita alle ragazze di Cantini. Si va al tiebreak, con le squadre stremate: si lotta alla pari fino al 6-6, poi, su questo punteggio, le ospiti mettono la freccia (7-12) e l´Ambra Cavallini non riesce più a rialzarsi (11-15).

Ambra Cavallini Pontedera - Marino Costruzioni Riotorto 2-3
(23-25, 26-28, 25-21, 25-15, 11-15)

Ambra Cavallini Pontedera: Sostegni 1, Buggiani 24, Chini 11, Tani 11, Genovesi 13, Donati 9, Castellani (libero), Velenik 7, Meucci, Lupi, Falleri, Fontani. Allenatore: Cantini, vice: Achilli.

Tag