QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°27° 
Domani 19°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 29 giugno 2016

Cronaca lunedì 14 marzo 2016 ore 09:58

Mangia un'arancia e muore

L'uomo soffocato aveva 80 anni

L'uomo era ricoverato all'ospedale Lotti. La crisi respiratoria gli è stata fatale. Era il padre del vigilante ucciso durante una rapina

PONTEDERA — Il padre del vigilante ucciso da un collega nel corso di una rapina è morto per una crisi respiratoria. Si tratta di Adamo Giuliani, 80 anni. Suo figlio, Davide Giuliani, di 46 anni, il 13 agosto scorso si era improvvisato rapinatore e aveva cercato di rubare l’incasso del Palabingo di Navacchio.

Un suo collega, una guardia giurata dello stesso istituto per cui lavorava Giuliani, nel corso della tentata rapina gli sparò e lo uccise. Suo padre è morto dopo aver mangiato un'arancia. Ogni tentativo di rianimarlo è stato vano, e a nulla è valso estrarre il pezzo di frutto che occludeva le vie respiratorie.

La notizia è stata riportata dal quotidiano Il Tirreno.

Tag