QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°24° 
Domani 19°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 31 luglio 2016

Politica venerdì 08 gennaio 2016 ore 14:15

Millozzi apre a Nogarin sulla meccanica

Uno studio del Cnr evidenzia le affinità fra la Valdera e Livorno nel campo dell'automotive. Nogarin lancia la palla. Il sindaco di Pontedera rilancia

PONTEDERA — La Valdera e Livorno andrebbero bene a braccetto nella settore dell'industria meccanica. A dichiararlo è un recente studio del Cnr (il consiglio nazionale di ricerche) secondo il quale i due territori avrebbero le carte in regola per una collaborazione nel campo.

Il sindaco di Livorno, Matteo Nogarin, si è subito detto disponibile per la messa in pratica di azioni che possano rendere tale sinergia una realtà operativa e produttiva. La risposta del sindaco di Pontedera Simone Millozzi non si è fatta attendere: il primo cittadino ha ricordato di aver già presentato una richiesta alla Regione, nell'ottobre 2014, proponendo la città della Vespa come distretto dell'automotive. I presupposti per un'intesa con Livorno, quindi, ci sono.

"Quello che ha messo in luce lo studio del Cnr - riassume Millozzi - è che la Valdera e Livorno presentano caratteristiche simili e potenzialmente complementari. Entrambi i territori posseggono infatti un indotto di aziende più o meno piccole, spesso collegate a realtà più grandi, come la Piaggio a Pontedera, per esempio. Ma queste realtà potrebbero risultare maggiormente produttive se messe in contatto fra loro, anche a distanza, in modo da favorire uno scambio di competenze in settori con delle affinità, sebbene non identici".

In altre parole, si tratterebbe di stimolare la nascita di un asse Pontedera-Livorno nel campo della meccanica. La Regione, ci spiega Millozzi, ha già suddiviso in distretti le varie realtà produttive: "Questi distretti, tuttavia, non coincidono con zone geograficamente connotate, ma prendono in considerazione le aziende e i centri di ricerca - specifica Millozzi - e in questo quadro Pontedera è rappresentata dall'istituto di Biorobotica del Sant'Anna".

L'apertura di Millozzi a Nogarin parte dall'esistenza di questi distretti: "Che potremmo mettere a frutto con l'obiettivo di creare una rete fra le aziende in grado di catalizzare finanziamenti e incoraggiare un reciproco scambio di conoscenze". Millozzi non ha ancora incontrato Nogarin e al momento non ci sono appuntamenti in agenda, ma il sindaco di Pontedera non esclude che possano essercene in futuro.

Tag