QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°29° 
Domani 16°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 25 giugno 2016

Cronaca domenica 13 marzo 2016 ore 11:00

Morte operaio al teatro, c'è un indagato

Il titolare della ditta di trasporti è stato accusato di omicidio colposo. Domani l'autopsia sul lavoratore deceduto. Lavorava al nero

PONTEDERA — Lavorava ma senza contratto e senza assicurazione. Errico Formisano ha perso la vita sul luogo di lavoro mentre scaricava le scenografie dello spettacolo Medea.

Formisano avrebbe compiuto 37 anni a luglio ed era residente ad Ercolano. I carabinieri e l'Asl, come riporta Il Tirreno, hanno appurato che l'uomo non avesse nel momento in cui ha perso la vita né un'assicurazione né un contratto. L'azienda per cui Formisano stava lavorando al nero ha sede a San Giorgio a Cremano. Il titolare ha ricevuto un avviso di garanzia e ora è accusato di omicidio colposo. L'autopsia sul giovane di Ercolano verrà fatta domani all'istituto di medicina legale di Pisa.

Tag