QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi -3°10° 
Domani -3°5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 08 dicembre 2016

Politica martedì 15 marzo 2016 ore 17:45

"Questo non è sport è vigliaccheria"

I consiglieri regionali Pd Pieroni, Mazzeo e Nardini intervengono in merito all'episodio razzista al giocatore del Pontedera. Parole anche da Millozzi

PONTEDERA — “Quello che è successo domenica sul campo di calcio del Siena è un episodio grave, da stigmatizzare. Ancor più grave e sconcertante poiché accade in un contesto sportivo, che per natura dovrebbe mettere al centro l’integrazione e la competizione sana e proficua. Quanto è avvenuto sabato, invece, non fa parte né del calcio né dello spirito agonistico. Anzi, mostra il lato più vigliacco dell’uomo. Addirittura Sane racconta che “ormai è abituato” a questo tipo di insulti. Guai ad abituarsi a certi tipi di offese. Da qualsiasi parte e contesto esse provengano. Auspichiamo che siano individuati i responsabili e sanzionati in maniera esemplare, affinché certe circostanze non si ripetano e non diventino abitudini per nessuno”.

Così Andrea Pieroni, Antonio Mazzeo e Alessandra Nardini, consiglieri regionali Pd, condannano quanto accaduto domenica scorsa ad Ansoumana Sane, giocatore del Pontedera, durante la partita contro il Siena.

Solidarietà al calciatore granata arriva anche dal sindaco Simone Millozzi, che dal suo profilo Facebook scrive: "Offese che non possono avere cittadinanza nello sport ed in generale nella società. Pontedera è una città in cui l'integrazione, la tolleranza ed il rispetto della persona sono valori fondanti e pilastri irrinunciabili della convivenza civile".

Tag