QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 9° 
Domani -1°8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 03 dicembre 2016

Politica giovedì 04 febbraio 2016 ore 19:00

"Serve una soluzione positiva alla vertenza Dna"

Nardini, Mazzeo e Pieroni

A chiederlo sono i consiglieri regionali Pd Mazzeo, Nardini e Pieroni, che hanno già depositato una mozione per attivare un tavolo di confronto

PONTEDERA — "Tenere alta l'attenzione per arrivare a una soluzione definitiva della vicenda che salvaguardi in pieno i livelli occupazionali". E' questa la richiesta che fanno i consiglieri regionali Pd Antonio Mazzeo, Alessandra Nardini e Andrea Pieroni in merito alla vertenza della Dna, la cooperativa che gestisce parte del magazzino ricambi per la Piaggio di Pontedera.

"Se l'esito dell'incontro di ieri fra i sindacati e l'azienda pare aver trovato un'ipotesi di soluzione positiva per la gestione dei 16 esuberi - aggiungono i tre in una nota -, è importante come istituzione continuare a monitorare la vertenza fino alla fine, anche alla luce del cambio di gestione aziendale previsto per marzo".

I consiglieri hanno già depositato una mozione con cui impegnano la giunta ad attivarsi per avviare un tavolo di confronto con la proprietà, le organizzazioni sindacali e le istituzioni locali, nella prospettiva della salvaguardia totale dei posti di lavoro e dell'attività dell'azienda.

Gli esponenti Pd auspicano "che la trattativa che ieri ha avuto una prima fase positiva continui e le affermazioni si traducano in fatti concreti per i lavoratori".

Tag