QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°21° 
Domani 18°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 28 maggio 2018

Attualità giovedì 19 ottobre 2017 ore 18:00

Pepper gun per le donne che lavorano in centro

Dopo la zona stazione il centrodestra vuol dotare anche le lavoratrici del centro città di pistole al peperoncino. Arcenni: "Situazione insostenibile"



PONTEDERA — Dopo aver consegnato, nei mesi scorsi, una quarantina di pistole al peperoncino alle donne che vivono o frequentano la zona della stazione, il centrodestra di Pontedera, nella persona di Matteo Arcenni ha proposto di fornire alle donne che lavorano nei negozi del centro città lo stesso strumento deterrente. La fornitura gratuita è stata organizzata per martedì 24 ottobre, dalle 15 alle 18, in via Cavallotti 3 a Pontedera.

"Ce ne hanno dette di tutti i colori per anni - ha detto Arcenni - Siamo stati chiamati xenofobi, fascisti, siamo stati accusati di creare allarme sociale e di aizzare la cittadinanza all’odio. Oggi, però, i fatti ci danno ragione. Pontedera non è sicura. E lo dimostra chiaramente la rapina compiuta pochi giorni fa all’interno della farmacia Lapucci, in corso Matteotti. L’ennesimo episodio criminale, compiuto, per altro, in pieno giorno e nella via dello shopping più famosa della città". 

"L’amministrazione pensa a proiettare film e a fare giochi - ha detto ancora Arcenni - mentre la città è in mano a gruppi di sbandati che ogni giorno danno prova della loro pericolosità. Ora anche le associazioni di categoria ammettono che il centro, e non solo, è in balia dei delinquenti. Noi sosteniamo chi ancora ha il coraggio, è proprio il caso di dirlo, di fare commercio a Pontedera. Per questo martedì prossimo, dalle 15 alle 18, in via Cavallotti 3, in una traversa del corso, riprenderemo la distribuzione delle pistole spray al peperoncino. Dopo averle regalate alle donne che abitano nel quartiere della Stazione, stavolta le consegneremo alle donne che lavorano o abitano nel centro città".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca