QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 22°33° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 01 luglio 2016

Attualità martedì 22 marzo 2016 ore 17:37

Torna la Mangialonga

Un'immagine dell'evento 2015

​Partirà dal centro Lo Scoiattolo domenica 12 giugno la dodicesima edizione dell'appuntamento che unisce la natura e il cibo

PONTEDERA — Sei chilometri di percorso a piedi, partecipanti che arriveranno da tutta Italia per gustare il cibo della Valdera. Saranno circa 500 i camminanti buongustai che domenica 12 giugno si incammineranno dallo Scoiattolo per raggiungere Treggiaia nel percorso tappe e cibo.

L'assessore alle attività produttive e vicesindaco Angela Pirri ha detto: "E' una manifestazione che ha conti in attivo e riesce a coprire i costi e a distribuire una parte dei proventi alle associazioni". Le tre associazioni, il Mattone (neo arrivata), la pro loco di Montecastello e il Gruppo sportivo Treggiaia cureranno la dodicesima edizione, mettendo in campo 96 volontari.

Enrico Bimbi, enogastronomo, ha curato la scelta dei prodotti: "Ci sarà un'esibizione dei maestri norcini allo Scoiattolo. Tutto quello che viene proposto alla Mangialonga arriva dal territorio ovvero il meglio della produzione e della tradizione della Valdera. A Treggiaia verrà proposta la zuppa di cavolo e pane. A Montecastello si sta concretizzando l'ipotesi di far intervenire un allevatore di chianina. Sempre a Montecastello avremo degustazione dell'arte casearia. Per il dolce torneremo allo Scoiattolo con i bomboloni alla crema che verranno realizzati dai volontari della Rotta dell'associazione Il Mattone".
Giovanni Baroni del Gs Treggiaia ha specificato: "Il percorso potrebbe essere allungato con delle varianti per chi volesse camminare di più. L'unica cosa che può annullare questo evento ormai consolidato è la pioggia".
Il consigliere comunale Mattia Belli ha messo l'accento sul territorio: "Arrivano persone da tutta Italia ed è per questo che la Mangialonga viene annunciata in anticipo. Si cammina nel polmone verde del nostro territorio che comprende Treggiaia, Montecastello ma anche La Rotta". All'evento sono ammessi e bene accetti, come ha sottolineato Pirri, gli amici a quattro zampe.

Tag