QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 8° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 24 novembre 2017

Attualità giovedì 07 settembre 2017 ore 17:00

Un volantino un po' distratto

Per l'ufficio turistico della Valdera, Valdera Tuscany e l'associazione culturale Sete sois sete luas l'unione valdera è sempre composta da 13 comuni

PONTEDERA — Un nostro lettore ci scrive:

Ho trovato un depliantino con gli eventi in Valdera nel mese di settembre. L'ho raccolto vicino ad un cestino dei rifiuti per senso civico ma prima di buttarlo ho voluto dargli un occhiata e sorpresa ho scoperto che l'unione della Valdera è ancora formata da 13 comuni.

L' ufficio turistico della Valdera, Valdera Tuscany e l'associazione culturale Sete sois sete luas indicano infatti sulla mappa con un pallino giallo il Comune Unione Valdera. Sono 13. Evidentemente non hanno ratificato e non accettano la scissione di Peccioli, Lajatico, Terricciola e Chianni.

Lettera Firmata

Nota della redazione: i Comuni indicati nel volantino sono 13, anche se l'Unione Valdera è attualmente composta da soli sette Comuni: Pontedera, Bientina, Buti, Calcinaia, Palaia, Capannoli e Casciana Terme Lari. E proprio il Comune del sindaco Mirko Terreni non viene considerato come unica entità ma come doppia, non considerando la fusione, diventata effettiva dal 1 gennaio 2014. I Comuni di Peccioli, Terricciola, Lajatico e Chianni si sono fusi nel Parco Alta Valdera all'inizio del 2016. Ponsacco ha abbandonato l'Unione poco dopo. Prima di tutti erano usciti Crespina e Santa Maria a Monte.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità