QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°32° 
Domani 19°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 26 giugno 2017

Sport mercoledì 28 dicembre 2016 ore 14:10

Quando il Pisa era davvero magico

Klaus Bergrreen

Il 29 dicembre alla casa del Popolo è in programma la presentazione del libro "I giorni della Mitropa - la favola europea del Pisa Sporting Club"

CALCINAIA — L’odissea del Pisa Calcio è giunta alla fine con l’acquisizione da parte del gruppo guidato dal neo presidente Giuseppe Corrado. Una buona occasione per festeggiare questo nuovo corso si presenta agli appassionati nerazzurri giovedì 29 dicembre alle 21,30 al circolo Arci casa del popolo di Calcinaia dove verranno riperscorsi gli splendori del vecchio Pisa Sporting Club di Romeo Anconetani.

A Calcinaia è infatti in programma la presentazione del libro I giorni della Mitropa – la favola europea del Pisa Sporting Club. All'iniziativa intervengono l’autore Massimo Berutto, giornalista e cultore della storia del Pisa Calcio e Andrea Pannocchia di Eclettica Edizioni.

Nel libro si racconta l'età dell'oro del calcio pisano. In una straordinaria altalena fra serie A e B, durata esattamente un decennio (1982-1991), ecco i due acuti europei del Pisa Sporting Club in Mitropa Cup, sotto la direzione d'orchestra del presidentissimo Romeo Anconetani. Un periodo da sogno per il Pisa e per tutto il calcio italiano, quando all'”Arena Garibaldi” ogni 15 giorni si avvicendavano fuoriclasse del calibro di Maradona, Platini, Zico o Falcao. Nel novembre 1985 il primo alloro continentale è il coronamento di una trionfale promozione in A e di slancio proietta la matricola toscana dai bassifondi all'alta classifica, prima di un brusco risveglio e di un'amarissima ed imprevedibile retrocessione. Nel maggio 1988 la Mitropa Cup offre una seconda occasione di festa dopo la salvezza conquistata in massima serie, nel punto più alto della gestione Anconetani. Il libro rivive quei giorni dalle cronache di allora e dalle testimonianze di calciatori, allenatori, dirigenti, giornalisti e tifosi.

Tag