QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 20°29° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 27 giugno 2016

Attualità giovedì 25 febbraio 2016 ore 13:50

Servizio civile, scatta l'esposto

Sulla vicenda scatta l'esposto in procura

Il repubblicano Enzo Caroti porta la vicenda all'attenzione della procura. Sulla questione interviene anche Arci per chiarire il proprio ruolo

SANTA MARIA A MONTE — A brevissima distanza dall'annuncio del sindaco Ilaria Parrella di voler ricorrere al Tar, arriva un nuovo sviluppo nella vicenda del servizio civile che ha visto l'interruzione dell'esperienza di alcuni ragazzi coinvolti in attività all'interno degli uffici comunali. Stavolta si tratta di un esposto in procura.

Ad avanzarlo è stato il repubblicano Enzo Caroti. Il sindaco Parrella aveva annunciato di voler chiedere la cancellazione del provvedimento che ha bloccato il progetto. Ora dovrà fare i conti con questa nuova segnalazione.

Nel frattempo anche Arci ritorna sulla vicenda, chiarendo il proprio ruolo nel contesto degli avvenimenti: "Come prevede la prassi amministrativa - scrivono in una nota - Arci Servizio Civile, quale ente promotore del progetto ha garantito al Comune di Santa Maria a Monte la massima collaborazione nella stesura controdeduzioni dettagliate al fine di salvaguardare il servizio civile dei giovani coinvolti e con l’ottica di correggere eventuali comportamenti ritenuti non corretti".

Ma i risultati sono oggi evidenti: "Questo sforzo congiunto ha limitato le contestazioni ma ha prodotto comunque la revoca del progetto limitatamente alle due sedi biblioteca comunale e punto turistico coinvolgendo 6 giovani in servizio".

"Grazie alla collaborazione con la sede nazionale di Arci Servizio Civile, ai giovani è stata data la possibilità di scegliere se essere ricollocati o meno in altre sedi di progetto limitrofe: tre giovani hanno rinunciato a questa opportunità (avendo comunque la possibilità di fare nuovamente domanda di servizio civile nei bandi futuri), una ragazza è già stata riassegnata e sta proseguendo il suo servizio civile in altra sede e due ragazze sono in attesa di un provvedimento di ricollocazione che ci auguriamo avverrà in tempi brevi" concludono da Arci.

Tag