QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi -3°8° 
Domani -4°5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 17 dicembre 2017

Cronaca lunedì 16 dicembre 2013 ore 14:55

Treni: nuovo orario, vecchi ritardi

Anche con il nuovo orario le cose non vanno bene sulla Pisa-Firenze e sulla Livorno-Firenze. Pendolari infuriati alla stazione di Pontedera

PONTEDERA — Primo giorno del nuovo orario (quello scattato da domenica 15 dicembre) per i treni Toscani, ma i disagi e i disservizi alla clientela di Trenitalia rimangono gli stessi sulla linea Pisa-Firenze e Livorno-Firenze. Questa mattina (lunedì 16 dicembre) infatti è stato il primo giorno di effettiva entrata in funzione dei nuovi orari delle Ferrovie su tutta la Toscana, ma i problemi sono rimasti gli stessi, se non addirittura aumentati. Alla stazione di Pontedera si sono registrati ancora ritardi e malfunzionamenti. Alcuni dei treni diretti a Pisa sono partiti anche con 10 minuti dopo l'ora stabilita e il ritardo non è stato neppure annunciati dagli altoparlanti. In altri casi per lo più i treni diretti a Firenze, hanno tardato anche di 40 minuti, come si vedere dalle foto.

Un altro lunedì da dimenticare per i pendolari della Valdera. A Pontedera infatti si sono verificate le solite scene: banchine affollate da pendolari infreddoliti, dopo quasi un'ora di attesa e infuriati per i continui ritardi di Trenitalia.
Ancora una volta, nonostante i nuovi orari quindi possiamo dire che per Trenitalia in Toscana è stata una mezza Caporetto,  parafrasando le parole del presidente della Regione Enrico Rossi, negli scorsi giorni impegnato in una serie di blitz sulle linee toscane per prendere visione dei molti disservizi lamentati dagli utenti.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Cronaca