QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°32° 
Domani 15°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 28 maggio 2017

Spettacoli lunedì 17 aprile 2017 ore 11:59

​Vent’anni di Accademia Musicale Toscana

Paola Bivona

Al Teatro Era, venerdì 21 aprile, alle 21, il live dei docenti e degli allievi per festeggiare un traguardo degno di “note"

PONTEDERA — Per festeggiare i vent’anni di attività a Pontedera, l’Accademia Musicale Toscana organizza venerdì 21 aprile, a partire dalle 21, una serata-concerto a ingresso gratuito nella sala grande del Teatro Era, a cui parteciperanno i docenti delle sezioni classica e moderna assieme ad alcune formazioni composte da allievi.

In programma, intramontabili successi provenienti dal grande repertorio delle musiche da film come dall’alveo dei tesori della musica classica, dalle celebri hit del rock e del pop come anche dai tesori del jazz. Note magiche e divertimento, con gli allievi dell’Accademia che, nel finale, canteranno e suoneranno assieme ai loro insegnanti “We will rock you” dei Queen.

"È il nostro modo per dire grazie alla città che da due decenni ospita le nostre attività didattiche e concertistiche" spiega il maestro Alessandro Lanini, direttore artistico e fondatore dell’Accademia Musicale Toscana, che al pianoforte, dopo aver accompagnato in celebri romanze il soprano Maria Cioppi, docente di canto lirico della scuola e stella toscana del melodramma, chiuderà le esibizioni degli insegnanti.

Al termine dello show, che sarà presentato da Eugenio Leone, presidente della Filarmonica Volere è Potere, a tutti gli allievi della scuola sarà consegnato un attestato di partecipazione in ricordo del “Live del Ventennale”.

"L’Accademia Musicale Toscana – continua Lanini – ringrazia fin da ora quanti vorranno partecipare a questo bell’appuntamento di musica dal vivo pensato per salutare un importante traguardo: quello del sodalizio che l’Accademia e il territorio della Valdera portano avanti da vent’anni in nome della cultura".

Tag