QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°27° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 28 giugno 2016

Attualità venerdì 12 febbraio 2016 ore 06:30

Vico si lascia ispirare dai diritti civili

Eva Giovannini (foto da Fb)

La rassegna IspiraVico ospiterà scrittori e artisti. Primo appuntamento, Simone Lenzi incontra l'inviata di Ballarò, la livornese Eva Giovannini

VICOPISANO — La seconda edizione di Ispira Vico, promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Vicopisano in collaborazione con l’associazione Amici della Biblio, ha come leitmotiv diritti, nazionalismi, accoglienza, fecondazione, unioni civili, discriminazioni, omofobia, bioetica.

Tre sabati pomeriggio nella sala lettura delle biblioteca Peppino Impastato di Vicopisano, per ascoltare scrittori e giornalisti che a questi temi hanno dedicato libri, tempo, energie e ispirazione.

Il primo incontro si terrà sabato 13 febbraio alle 17,30 con Simone Lenzi, scrittore, cantautore, musicista e frontman dei Virginiana Miller e con Eva Giovannini, giornalista, inviata di Ballarò e fresca autrice di un libro edito da Marsilio: "Europa Anno Zero. Il ritorno dei nazionalismi"

In questo testo un viaggio-inchiesta alla scoperta del vero volto di leader e movimenti della nuova destra europea: dalla Francia di Le Pen, che cavalca la riscoperta dell'orgoglio nazionale, al Regno Unito di Farage, leader dell'Ukip; dalla marcia dei "nuovi patrioti" di Pegida, in Germania, all'estrema destra ungherese; dalla Grecia di Alba Dorata e dell'alleanza tra Syriza e gli indipendentisti cattolici di Anel, fino all'Italia della Lega Nord di Salvini, che riparte dalla Sicilia per rifondarsi e dichiarare guerra alle élite europee e all'immigrazione.
Cosa mutuano questi protagonisti gli uni dagli altri e cosa è peculiare dei singoli Paesi in cui agiscono? Come stanno condizionando le politiche nazionali e comunitarie? Con interviste in esclusiva ai leader delle nuove destre e dialoghi con i militanti, Eva Giovannini racconta in presa diretta la potenza dell'onda che sta attraversando l'Europa. Il risultato è un'istantanea, il fermo immagine di un momento cruciale come pochi altri per la tenuta democratica, non solo economica, del nostro Continente.

Il secondo incontro si svolgerà il 27 febbraio, alle 17,30, con Silvia Bellucci, presidente dell'associazione Amici della Biblio, e Stefano Paolo Giussani, giornalista di Corriere della Sera e Huffington Post, scrittore, documentarista e autore del libro "ll Ring degli angeli, sedici racconti e una fiaba", una raccolta di storie contro l’omofobia, edita da Robin e pubblicata con un’operazione di crowdfunding che ha coinvolto oltre cento persone. Per il terzo e ultimo incontro di questa rassegna, il 5 marzo alle 17,30, tornerà Simone Lenzi per parlare con Chiara Lalli, bioeticista e giornalista di Wired e Internazionale, di fecondazione assistita (al centro anche del primo libro di Lenzi, "La Generazione") di altri temi di bioetica e riguardanti le libertà civili.

Tag