QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 17 novembre 2019

Attualità venerdì 03 aprile 2015 ore 10:20

Benedizione negata, le motivazioni della preside

Nel tardo pomeriggio di oggi, la seduta straordinaria del consiglio d'istituto. Gadducci: "Ho agito seguendo le normative"



CASCIANA TERME LARI — Avrebbe agito con buon senso e seguendo le normative vigenti. Questa in sintesi, la posizione espressa dalla dirigente scolastica Angela Gadducci, riportata anche sulle pagine dell'edizione odierna de Il Tirreno, in merito alla vicenda del divieto delle benedizioni all'interno delle aule delle scuole Sanminiatelli e D'Acquisto, imposto al parroco di Perignano don Armando Zappolini.

La preside assicura che la sua condotta non sarebbe stata dettata da alcuna ostilità nei confronti della religione cattolica, dato che lei stessa è una credente praticante. Gadducci sostiene di aver solo messo in pratica alcune normative vigenti, basate su sentenze della Corte Costituzionale, del Consiglio di Stato e su circolari ministeriali che difendono la laicità dello Stato e prevedono che le lezioni in scuole pubbliche non possano essere interrotte da funzioni religiose, a meno che non ci sia un'autorizzazione da parte del consiglio d'istituto.

La dirigente, quando la sera prima ha saputo della benedizione di don Armando nelle scuole di Perignano, avrebbe semplicemente rilevato che mancava questa autorizzazione o una qualche richiesta esplicita da parte del parroco e quindi ha negato il permesso. Cosa che non ha fatto per la celebrazione della messa a Casciana Terme dove la funzione è stata concessa solo con alcune limitazioni dettate dalle normative.

Nel tardo pomeriggio di oggi, alle 18, si terrà la seduta urgente e straordinaria del consiglio d'istituto che affronterà la questione.



Tag

Maltempo in Val Martello: il video della valanga che avanza

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca