QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°39° 
Domani 16°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 18 agosto 2017

Lavoro giovedì 11 maggio 2017 ore 14:33

Il Comune si mette in moto per venti disoccupati

L'assessore Giuseppe Mannucci

Il progetto prevede un percorso di accompagnamento alla ricerca di lavoro. E' realizzato in collaborazione con un'agenzia interinale

CALCINAIA — Orientamento, inclusione e opportunità. Sono questi i capisaldi della nuova iniziativa promossa dal Comune di Calcinaia, che offrirà a circa 20 persone in situazione di difficoltà, in cerca di una primo impiego o disoccupate, strumenti e supporto per riuscire a trovare lavoro.

Per la realizzazione di questo progetto, che va a toccare un aspetto fondamentale per l’autonomia e il sostentamento di interi nuclei familiari, come quello lavorativo, l’amministrazione ha coinvolto un partner. Si tratta dell'agenzia interinale Adecco. La filiale pontederese, con i suoi esperti, provvederà infatti ad accompagnare i partecipanti nel loro percorso verso un collocamento o ricollocamento sul mercato del lavoro.

Il primo step di questo cammino è già stato compiuto. Lunedì 8 maggio, in Sala Don Angelo Orsini, l’assessore alle politiche sociali, Giuseppe Mannucci, ha dato il benvenuto alle cittadine e ai cittadini coinvolti nell’iniziativa: “L’amministrazione comunale - ha detto Mannucci - ha creduto fondamentale investire in questo progetto, soprattutto in un periodo di crisi come quello che, ormai da tempo, stiamo vivendo, in cui sempre più imprese sono in difficoltà, le possibilità occupazionali sono ridotte e imperversa una massiccia disoccupazione, sia giovanile che non giovanile. Offrire gli strumenti per una proficua ricerca del lavoro è il primo passo per una propria riuscita professionale”.

Nel prosieguo della giornata, gli esperti di Adecco hanno fornito preziose informazioni sulla corretta stesura di un curriculum, dritte su come gestire i colloqui di lavoro, consigli sulle migliori modalità di cercare offerte di lavoro, soprattutto attraverso il web.

Ma questo non è stato che l’inizio. I partecipanti saranno infatti seguiti durante l’intero anno dall’Agenzia, che curerà e monitorerà il cammino di ricerca di un lavoro di ogni singolo soggetto.

“Il lavoro non è solo sostentamento, ma anche dignità – ha concluso l’assessore -: mi auguro che questo percorso possa portare ottimi frutti per chi oggi ha accettato di mettersi in gioco”.

Tag