QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 23°25° 
Domani 22°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 29 luglio 2016

Spettacoli domenica 30 agosto 2015 ore 01:51

Francesca Bandini è la miss Toscana 2015

Francesca Bandini con il sindaco Mirko Terreni
Foto di: Marcella Bitozzi

La ventunenne di Poggibonsi si è aggiudicata la fascia nella finale regionale di Casciana Terme. Premio Miss mascotte a Greta Ceccarini di Pistoia.

CASCIANA TERME LARI — Si chiama Francesca Bandini residente a Poggibonsi la ventunenne che sabato sera si è aggiudicata il titolo di Miss Toscana 2015.

E’ diplomata e continua gli studi, ha l’hobby della cucina, pratica la pallavolo, e da grande vorrebbe lavorare nel settore sanitario o della moda.

La scelta finale di Francesca è stata fatta dalla giuria tra cinque finaliste: oltre a Francesca Bandini di Poggibonsi, Isabella Ulivelli di Pisa, Catalina Ciocan di Fucecchio, Diletta Bitorzoli di Prato, Ginevra Bertolani di Lucca.

Il premio di miss mascotte è stato assegnato alla diciassettenne Greta Ceccarini di Pistoia che parteciperà di diritto alle finali di Miss Toscana del 2016.

A Diletta Mazzia di Sesto Fiorentino è andato il premio in memoria di Lolette Conti, attraverso la votazione online organizzata dal giornale “La Nazione”.

Miss Granducato è stata incoronata dal dottor Valerio Massimo Romeo Vice Prefetto Vicario e Commissario nel periodo precedente le elezioni del Consiglio del nuovo Comune Casciana Terme Lari, il Sindaco Mirko Terreni le ha messo la fascia e Veronica Fedolfi miss Toscana 2014 le ha consegnato il mazzo dei fiori.

Le trenta ragazze hanno sfilato come vere star, anche se tutte molto emozionate, davanti ad una piazza gremitissima di un pubblico attento.

Successo anche per lo spettacolo di Raffaello Zanieri e Gaetano Gennai, e per l’esibizione dello scatenatissimo Stefano Simmaco vincitore del talent show di Rai Uno "Forte forte forte", il programma ideato da Raffaella Carrà e Sergio Japino.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata

Tag