QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 25 novembre 2017

Cronaca lunedì 23 ottobre 2017 ore 08:27

La scomparsa di Davide Landi segna la Natalonga

Davide Landi (foto da Fb)

La notizia della morte a seguito di un grave male del 19enne sportivo pontederese ha raggiunto gli amici impegnati nell'iniziativa benefica

PONTEDERA — La scomparsa nella notte fra sabato e domenica di Davide Landi, 19enne pontederese già studente del Fermi e giocatore di pallanuoto nel Csi di Pontedera, ha colpito profondamente la comunità sportiva locale, ieri impegnata nella sesta edizione della Natalonga.

"Purtroppo - ha scritto Damiano Bolognesi, fra gli organizzatori della manidestazione sportiva benefica - un grave lutto ci ha colpiti nel corso della nostra manifestazione. Davide Landi, 19 anni e membro della squadra di pallanuoto del Csi ci ha lasciati questa notte a causa di una grave malattia. Abbiamo deciso di far proseguire la manifestazione perché convinti che oggi più che mai la ricerca debba essere sostenuta. In segno di lutto e nel rispetto della Famiglia e degli amici abbiamo deciso di interrompere ogni tipo di comunicazione social".

La manifestazione sportiva Natalonga, oranizzata dalla onlus "I love Vale" in ricordo di Valentina Parentini, serve proprio a raccogliere fondi per la ricerca per sconfiggere quel male che, prematuramente, ha rapito ai propri cari Valentina, a 33 anni sei anni fa, e ora anche il giovane Davide. Vicende che colpiscono dritte al cuore, che smuovono le coscienze e impongono riflessioni e azioni, affiché si trovi finalmente una cura contro una malattia tanto feroce.

La famiglia di Davide, i suoi amici e i suoi compagni di calottina sono uniti nel lutto. I funerali saranno celebrati quest'oggi alle 15,30 nella chiesa di San Giuseppe.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Lavoro

Attualità