QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15°30° 
Domani 16°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 19 luglio 2018

Sport giovedì 22 febbraio 2018 ore 17:35

Granata non più in vendita, i soci rilanciano

Dopo la messa in vendita torna la fiducia. L'ex presidente Barachini: "Rifondazione, c'è ancora molto da fare". Giovannini e Benedetti fino al 2022



PONTEDERA — Paura a ottobre, fiducia a febbraio. In una conferenza stampa in Comune i soci della società Us Pontedera, affiancati dal sindaco Simone Millozzi e dall'assessore Matteo Franconi, hanno parlato della nuova situazione della società granata.

Intanto la società non è più in vendita. Primo passaggio di questa nuova fase è il rinnovo fino al 2022 di quelle che sono state definite come due colonne della società, una più visibile l'altra più nascosta: il direttore generale Paolo Giovannini e il segretario generale Nicola Benedetti.

In un clima di fiducia il presidente Paolo Boschi ha detto: "Il tempo ha appianato la situazione. Confermiamo il nostro impegno a proseguire questa avventura".

L'ex presidente e ora socio Luciano Barachini ha temporeggiato prima di parlare ("hanno già detto gli altri quello che volevo dire") poi ha fatto luce sulla situazione senza tirarsi indietro, com'è nel suo stile: "22 febbraio. Oggi è una rifondazione, sembra tutto scontato e semplice ma c’è ancora molto da fare. I primi mattoni sono i rinnovi del fenomeno Giovannini e di Benedetti".

"Ma se siamo in silenzio stampa (che va avanti da parecchio tempo, ndr) un motivo c’è - ha aggiunto - Per un periodo non sapevamo cosa dire. Avevo giurato di smettere e forse smetto. Ho fatto il presidente per undici anni, qualche piccola contestazione c’è stata. Adesso l’amministrazione si è stretta intorno a noi per invitarci ad andare avanti. Questo nostro è un gruppo di amici, anzi più che amici. Ma prima di dire che abbiamo risolto tutto dobbiamo ancora fare molte cose. Comunque, proviamo a ripartire". 

Fresco di rinnovo, Giovannini ha spiegato: "La mia posizione qui a Pontedera - ha detto il dg - sarebbe stata in discussione solo se i miei soci e amici avessero lasciato. La scadenza che si erano dati per decidere se proseguire era il 28 febbraio. Per me un po’ tardi ma ho atteso perché con questa società mi sento tranquillo. Avevo altre offerte. Non solo ho declinato, non ho neanche partecipato agli incontri con altri dirigenti".

Insomma la volontà della società è quella di continuare a mantenere il Pontedera nel professionismo del calcio, puntando sui giovani grazie al fiuto di Giovannini. A questo riguardo il dg ha detto: "Quando prendo un giocatore, lo prendo perché penso che sia bravo. E aspetto anche dieci partite". Si chiama fiducia. E nel calcio spesso non si ha, o non si crede di avere, il tempo necessario a far emergere i veri valori. I soci, presenti alla conferenza anche il vice presidente Filippo Tagliagambe, Luca Boschi, Simone Di Bella e Piero Gradassi, hanno più volte rimarcato sia il lavoro di Giovannini che quello di Benedetti.

Il sindaco Millozzi ha parlato a sua volta di questo periodo di incertezza: "Sono stati mesi non facili. Tuttavia a distanza di otto anni da quel 29 giugno 2010 (quando venne costituita la società formata in gran parte dai soci attuali) si può dire che quella scommessa ha avuto esito positivo".

Anche l'assessore Franconi ha parlato dei granata come di una sorta di "miracolo sportivo" se confrontato ad altre società. Poi ha rivolto un "ringraziamento ai nostri tifosi, perché non c’è calcio se non ci sono tifosi". A proposito di tifosi, in vista del ritorno della semifinale di coppa Italia con l'Alessandria (ieri l'andata che è finita 0-0), il presidente Boschi ha detto che c'è la volonta di "fare qualcosa per portare più gente possibile allo stadio".

Intanto l'amministrazione ha annunciato che la riqualificazione dello stadio Mannucci (necessaria per adeguarsi ai parametri imposti dalla serie C) è in programma. 

René Pierotti
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Spettacoli