QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 20°32° 
Domani 20°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 24 agosto 2016

Attualità martedì 26 gennaio 2016 ore 18:00

Accordo tra Licei toscani delle scienze umane

L'iniziativa, che si è tenuta al Montale, consentirà alle scuole di collaborare nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro, anche in un’ottica europea

PONTEDERA — Firmato, nell’aula Costellazioni del Liceo Eugenio Montale di via Salcioli, un accordo di Rete tra i Licei delle Scienze Umane e i Licei Economico Sociali della Toscana. 

Si tratta di un'intesa di collaborazione con tutte le scuole della Toscana che hanno al loro interno questi indirizzi di studi. 

Gli Accordi di Rete consentiranno alle scuole di collaborare nell’ambito dell’alternanza scuola/lavoro, di co-progettare anche in un’ottica europea, di confrontarsi e scambiare opinioni ed esperienze, che è il senso più vero del fare rete.

Spiega il professor Marco Mannucci,  referente del progetto: "Come rete dei Licei delle Scienze Umane e Rete dei Licei Economico Sociali della Toscana ci proponiamo appunto di mettere in comune le esperienze di ognuno per valorizzare le migliori pratiche di insegnamento. In pratica vogliamo creare dei momenti di formazione specifici sulle discipline che caratterizzano questi istituti: la pedagogia, la psicologia, la sociologia, l'economia politica partendo proprio dalle esperienze realizzate dai docenti. Inoltre vogliamo creare un archivio per valorizzare le esperienze di alternanza scuola/lavoro presso gli enti dell'area socio/educativa".

A breve "presenteremo insieme inoltre dei progetti europei: un progetto per la realizzazione in Europa di attività formative per i docenti (corsi di formazione sulle principali innovazioni didattiche e momenti di job shadowing con docenti europei) e un secondo progetto per realizzare esperienze di tirocinio in Europa per tutti i ragazzi delle classi quarte e quinte delle scuole della Rete".

Il lavoro in rete consentirà ai docenti di confrontarsi con altre realtà e di rinnovare la didattica, inoltre realizzeremo anche una serie di incontri sulle tematiche della psicologia e della pedagogia materie che hanno un ruolo chiave nel Liceo delle Scienze Umane e che meritano di essere valorizzate. 

"Per far questo - conclude il professor Mannucci - abbiamo preso dei contatti con l'Ordine degli Psicologi, con il Dipartimento di Scienze della Formazione e di Psicologia dell'Università di Firenze e con l'Istituto degli Innocenti di Firenze".

Tag