QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 20°30° 
Domani 20°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 24 giugno 2017

Politica venerdì 27 novembre 2015 ore 11:30

L'educazione di genere riempie la sala consiliare

Foto d'archivio

La mozione presentata da maggioranza Pd e "Bene Comune" è stata approvata nonostante la richiesta di annullamento di "Per la gente"

CALCINAIA — Una seduta del consiglio comunale molto partecipata come, fa notare qualcuno, non accadeva da tempo. E' quella che si è svolta ieri, giovedì 26 novembre a Calcinaia.

L'argomento che ha attirato l'attenzione di circa trenta persone (non tutte residenti nel territorio comunale) è stata la mozione sull'educazione di genere intitolata “Educare alla differenze”, ciò che spesso viene riassunto, erroneamente, come Gender. La mozione è stata approvata coi voti della maggioranza e della lista Bene Comune.

Due terzi dei partecipanti come spettatori difendevano l'idea della minoranza rappresentata da Armellin e Ranfagni. I due consiglieri di Per la gente chiedevano l'annullamento della mozione. L'altro terzo invece era composto da simpatizzanti di Bene Comune che si sono presentati, provocatoriamente, con dei libri in mano. I libri finiti in alcune liste nere di coloro che temono l'educazione di genere. 

Tag