QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 23 novembre 2017

Attualità domenica 19 marzo 2017 ore 17:30

Il cohousing sociale cerca coinquilini

Un incontro del gruppo di cohousing Casa degli alberi

A quattro anni dalla nascita dell'idea il progetto 'La casa degli alberi' va avanti. Tra poche settimane un incontro per coinvolgere altre persone

PONTEDERA — Il primo cohousing in Toscana realizzato da circa 25 cittadini nasce su un terreno di 2,5 ettari che è stato acquistato da sei famiglie. L'estesa porzione di terra si trova alle porte di Pontedera, tra la Rotta e Castel del bosco.

Immersa nel verde ma vicino al centro, questa la conditio sine qua non imposta da tutti i componenti del cohousing.

"Stiamo andando avanti con il progetto - ha spiegato una delle responsabili della Casa degli alberi, Monica Baldini - siamo in attesa dei permessi dal Comune e abbiamo ancora posti disponibili".

Venerdì 7 aprile alle 21,15 al Centro Poliedro è in programma un nuovo incontro per attrarre nuove famiglie.

Intanto il progetto è vicino a compiere quattro anni. L'idea prese forma il 16 aprile 2013, Baldini fu una delle prime promotrici.

Il cohousign prevede la realizzazione di 11-12 abitazioni in legno più la realizzazione di spazi comuni come falegnameria e biblioteca. Il tutto immerso nel verde e nella campagna.

Negli articoli correlati in fondo all'articolo potete trovare le foto dell'area dove nascerà La casa degli alberi.

René Pierotti
© Riproduzione riservata

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Politica