QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°19° 
Domani 12°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 21 settembre 2019

Attualità mercoledì 21 agosto 2013 ore 16:25

Codice della strada, multe meno salate per chi paga subito



Niente sconto per velocità troppo alte o guida sotto l’effetto di sostanze Pontedera – La multa costa meno a chi la paga subito. Da oggi 21 agosto entra in vigore lo sconto del 30per cento per chi paga una sanzione pecuniaria prevista dal Codice della strada entro cinque giorni dalla contestazione o dalla notifica del verbale.
Un’opportunità in più per i cittadini che vogliono mettersi subito in regola e che permette un consistente risparmio in termini economici. Le novità introdotte sono molteplici e si declinano in modo diverso in base ai casi.
La riduzione, però, non può essere applicata a chi viola una norma per cui è prevista la confisca del veicolo o la sospensione della patente (come una velocità di marcia di almeno 40 chilometri orari superiore al consentito o la guida sotto l’effetto di sostanze alteranti).
Se la contestazione della sanzione è immediata, il verbale viene rilasciato direttamente al cittadino dalla pattuglia della Stradale: nel verbale sarà indicato l’ammontare della somma già ridotta del 30per cento, da pagare entro cinque giorni. Allo stesso tempo, verrà rilasciato un foglio contenente le istruzioni per effettuare il pagamento ridotto in modo corretto.
Nel caso in cui il verbale venga notificato a casa (come accade per le violazioni accertate tramite dispositivi elettronici), il cittadino avrà la possibilità di pagare la sanzione con lo sconto del 30per cento entro cinque giorni dalla data della notificazione stessa del verbale.
Il pagamento, se effettuato correttamente, estingue la sanzione: non sarà possibile impugnare il verbale presentando il ricorso al Giudice di pace o al Prefetto.
La multa scontata può essere pagata in contanti alla sezione di Polizia stradale che ha emesso il verbale, con un versamento tramite bollettino postale in bianco (mod. 123) reperibile agli sportelli degli uffici postali, con il pagamento on line tramite il portale www.poste.it.
Per rispondere alle informazioni degli utenti, il compartimento Polizia stradale per la Toscana ha un numero dedicato (055-5068264) attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 17 e il sabato dalle ore 9 alle 12. È, inoltre, possibile scrivere a polstradacomp.fi@poliziadistato.it.


Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica