comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°27° 
Domani 14°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 24 settembre 2020
Giani
863.615
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.668
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Sgarbi su Suarez: «È più grave che i ministri non conoscano i congiuntivi, come Di Maio»

Cronaca mercoledì 14 agosto 2013 ore 12:35

Coltivavano canapa nella corte interna di casa, arrestati



Nell’abitazione i carabinieri hanno ritrovato piante di cannabis, marijuana e hashish. La coppia è finita agli arresti domiciliari San Miniato – Nella corte interna della loro piccola casa coltivavano cannabis e nell’armadio tenevano marijuana e hashish. Una coppia, lui 44enne e lei 31enne, sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di San Miniato per produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’abitazione era finita da tempo nel mirino dei militari che nel controllare i movimenti dell’uomo da un po’ senza un lavoro stabile, avevano riscontrato strani movimenti. Insospettiti, i militari si sono decisi ad intervenire e nella corte interna sul retro della casa hanno trovato circa 20 piante di cannabis, alte più o meno un metro e mezzo. All’interno di un armadio nella camera da letto i carabinieri hanno inoltre rinvenuto due barattoli contenenti ciascuno circa 30 grammi di marijuana già essiccata e un ulteriore involucro contenete 10 grammi di hashish. L’uomo ha dichiarato che tutto lo stupefacente era per uso personale, ma visto il quantitativo rinvenuto per entrambi i coniugi sono scattate le manette. Avendo però una figlia di pochi anni, alla coppia sono stati concessi gli arresti domiciliari.


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

Attualità

Attualità