QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 22°24° 
Domani 17°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 23 agosto 2019

Sport giovedì 10 ottobre 2013 ore 15:25

Coppa Sabatini, vince Diego Ulissi



La 61esima edizione della gara ciclistica pecciolese è del corridore della Lampre-Merida, che passa avanti a Pasqualon e Villella Peccioli – La Coppa Sabatini 2013 è di Diego Ulissi. Il ciclista ventiquattrenne di Cecina, dopo la vittoria di pochi giorni sulla Milano-Torino, ha bruciato sul traguardo pecciolese Andrea Pasqualon, Davide Villella, Franco Pellizzotto e Mauro Finetto, aggiudicandosi la sessantunesima edizione della tradizionale corsa dell’Alta Valdera. Partiti questa mattina intorno alle 11e15 da Peccioli, i corridori delle undici squadre partecipanti hanno percorso più di 21 chilometri in linea, altrettanti per un circuito ripetuto sei volte ed un giro finale di circa 12 chilometri compiuto per quattro volte. Dopo i primi 46 chilometri sono stati sei i ciclisti che hanno allungato le distanze: Jacques Janse Van Rensburg della MTN Qhubeka, Edoardo Zardini ed Angelo Pagani di Bardiani-CSF Inox, Antonino Parrinello di Androni Giocattoli-Venezuela, Luigi Miletta di Vini Fantini-Selle Italia e Matteo Montaguti della AG2R La Mondiale). Il vantaggio massimo del sestetto ha toccato i tre minuti, poi l’andatura della squadra Lampre-Merida ha riportato sotto il gruppo. Fabio Andrés Duarte, il vincitore uscente della scorsa edizione, ha provato a rimontare ma è stato subito riassorbito dal gruppo. A circa 35 chilometri dalla fine sono rimasti in testa Parrinello, Janse Van Rensburg e Zardini, ma nell’ultimo giro tutti i corridori della Lampre si sono impegnati per Diego Ulissi, che nella volata finale disputata da una ventina di corridori, ha tagliato il traguardo appena prima di Pasqualon e Villella. Dopo di loro, a un soffio dal podio, sono arrivati Franco Pellizotti e Mauro Finetto, poi Andrea Zordan, Pier Paolo De Negri, Mikaël Cherel, Miguel Ángel Rubiano Chávez e Davide Mucelli.


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Cronaca